Firenze in diretta
Firenze, Martedì 23 Ottobre 2018 - ore 12:51
 
UNA CASA PER I CANI ADULTI
UNA CASA PER I CANI ADULTI
Progetto tra Lav e Comune di Campi

Dare una nuova casa ai dieci cani di proprietà del Comune di Campi Bisenzio, che al momento vivono nel canile Gli amici di Argo di Arezzo. Per farlo il Comune ha aderito al progetto nazionale "Questa è una vecchia amicizia", promosso dalla LAV e dai sindacati dei pensionati di CGIL, CISL e UIL. Un modo concreto per dare ai cani, tutti adulti, la possibilità di trovare una famiglia, promuovendo l´iniziativa tra i cittadini e in particolare tra chi è in pensione, ha più tempo da dedicare e cerca compagnia.

Oggi la firma del protocollo per dare il via alla campagna di adozioni. Sono previste giornate organizzate per conoscere i cani, parlare con gli educatori cinofili e imparare così ad interagire meglio con il proprio animale di affezione. Ogni richiesta di adozione, prevenuta all´associazione, sarà poi valutata dagli operatori LAV attraverso controlli a domicilio precedenti e successivi all´adozione.

"Gli attivisti della sede territoriale di LAV Firenze e il Comune di Campi Bisenzio collaboreranno sinergicamente per favorire il virtuoso circolo delle adozioni - dichiara Federica Faiella, responsabile nazionale area adozioni LAV - Siamo lieti che l´Amministrazione Comunale abbia condiviso l´approccio progettuale per affrontare una criticità del territorio, dimostrando così di avere a cuore il bene degli animali ospitati nel canile".

"Abbiamo scelto questa strada per dare ai cani attualmente in affido al Comune una casa - spiega il sindaco - Spesso i canili comunali non vengono considerate tra le opzioni quando si decide di adottare un animale, oppure si sceglie un cucciolo e non un animale già grande. Con questo progetto vogliamo incentivare questo contatto, dando agli animali un´altra possibilità. Sono tutti cani adulti, con un vissuto, che hanno ancora tanto da dare, soprattutto a chi ha più tempo da dedicare loro, come appunto i pensionati a cui è rivolto principalmente questo progetto"


16/04/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RISSA IN VIA DEI SERVI
 
RISSA IN VIA DEI SERVI
Aggredita una sedicenne

La notte scorsa via dei Servi si è trasformata in un Far West con botte da orbi tra un gru ...

A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
 
A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
Nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24

Sulla A1 Milano-Napoli Direttissima, dalle ore 22:00 di martedì 23 alle ore 06:00 di merco ...

UCCISI PER IL TROPPO RUMORE
 
UCCISI PER IL TROPPO RUMORE
Nessun pentimento da parte del killer

Salvatore e Simone Andronico sono stati uccisi a sangue freddo da Fabrizio Barna, il vicino di ca ...

CONTROLLI CON IL TELELASER
 
CONTROLLI CON IL TELELASER
44 sanzioni per essesso di velocità

Proseguono i controlli mirati della Polizia Municipale in materia di sicurezza stradale. Le pattu ...

TRUFFATO DALLA FINTA INNAMORATA
 
TRUFFATO DALLA FINTA INNAMORATA
Sessantenne finisce in un sottoscala

Un sessantenne fiorentino M.G. ha raccontato a Striscia La Notizia la sua vicenda di uomo truffat ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.