Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 18 Luglio 2018 - ore 04:58
 
HALF MARATHON FIRENZE VIVICITTA´
HALF MARATHON FIRENZE VIVICITTA´
Nel segno dei kenioti

XXXV Half Marathon Firenze Vivicittà nel segno dei kenioti. Paul Tiongik (G.P. Parco Alpi Apuane) ha tagliato per primo il traguardo in piazza Santa Croce con il tempo di 1:04:37. A ruota il compatriota Jonathan Kosgei Kanda dell’Atletica Castello con lo stesso tempo e terzo Jilali Jamali (G. P. Parco Alpi Apuane) con 1:12:02. Prima per le donne la keniota Ivyne Jeruto Lagat di #Iloverun Athletic Terni con 1:16:41 seguita dalla runner di G. S. Il Fiorino Hod Mohamed Mohamud con 1:23:28 e Daniela Romanelli di Subbiano Marathon con 1:26:15.

La gara ha preso il via da Lungarno della Zecca con il sindaco Dario Nardella a incitare i runner e a posare per le foto ricordo, prima di dare lo start. L’arrivo com’è tradizione in piazza Santa Croce per regalare un colpo d’occhio eccezionale a chi aspettava al traguardo gli atleti. Quest’anno oltre 5 mila i partecipanti, provenienti da oltre 40 nazioni, per la manifestazione organizzata da Uisp di Firenze in collaborazione con l’assessorato allo Sport del Comune di Firenze. Al nastro di partenza per la mezza maratona oltre tremila runner, con una netta preponderanza di atleti kenioti tra i top runner. Tra i gruppi più numerosi le rappresentanze della Nave, delle Panche e del Gruppo Sportivo Maiano; da segnalare che c’è anche chi ha corso con la maglia numero 13 di Davide Astori per ricordare il capitano della Fiorentina recentemente scomparso. Erano 70 le coppie in gara per la mezzaperuno, dove gli atleti hanno corso una frazione per uno. Nonostante un accenno di pioggia non è mancato l’entusiasmo dei partecipanti alla non competitiva di 8 km e alla walking di 5 km con la campionessa mondiale di marcia Milena Megli. Alla passeggiata hanno partecipato una delegazione di Special Olympics, programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva, e una rappresentanza della cooperativa sociale il Girasole insieme a tre accompagnatori. Una partecipazione nel segno dello Sportpertutti visto che la manifestazione celebra quest’anno i 70 anni di UISP.

Bimbi come sempre protagonisti alla Tommasino Run dove i più piccoli hanno corso con i genitori e addirittura accompagnati da alcune maestre. Da ricordare che sabato 14 aprile, alla vigilia della gara, un centinaio di persone ha partecipato alla manifestazione “A spasso con Dante”, passeggiata nei luoghi cari al sommo poeta guidata dal presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani.

Soddisfatto il presidente di Uisp Firenze Marco Ceccantini: “E’ stata una grande giornata di sport e di solidarietà: bella gara, tanta gente, tanto colore”.


15/04/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CECCHERINI E´ DELLA FIORENTINA
 
CECCHERINI E´ DELLA FIORENTINA
Arriva da Crotone a titolo definitivo

La Fiorentina ha acquistato, a titolo definitivo, il difensore centrale Federico Ceccherini dal C ...

COVERCIANO SI RIFA´ IL LOOK
 
COVERCIANO SI RIFA´ IL LOOK
Grazie alla collaborazione di 11 aziende del legno

In occasione del 60° anniversario della sua fondazione, il Centro Tecnico Federale di Coverci ...

LA FIORENTINA PARTE PER MOENA
 
LA FIORENTINA PARTE PER MOENA
L´incognita del preliminare di Europa League

La Fiorentina è partita oggi dalla stazione di Campo di Marte per recarsi nel ritiro estiv ...

HANCKO PRIMO ACQUISTO VIOLA
 
HANCKO PRIMO ACQUISTO VIOLA
Contratto di cinque anni

La Fiorentina ha acquistato, a titolo definitivo, il difensore David Hancko dal MSK Zilina.

...
MORTE DI DAVIDE ASTORI
 
MORTE DI DAVIDE ASTORI
La famiglia chiede il silenzio stampa

La famiglia di Davide Astori, morto a Udine il 4 marzo scorso mentre era in ritiro con la Fiorent ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.