Firenze in diretta
Firenze, Martedì 14 Agosto 2018 - ore 15:14
 
E´ MORTO EMILIANO MONDONICO
E´ MORTO EMILIANO MONDONICO
Allenatore e grande tifoso viola

La famiglia Fiorentina perde un altro pezzo, nella notte è morto Emiliano Mondonico, che da anni combatteva contro un tumore.

Mondonico aveva appena compiuto 71 anni, ma ha dovuto arrendersi a un male che si era ripresentato dopo una prima operazione andata bene.

Grandissimo tifoso viola ha allenato la sua amata Fiorentina nel 2003-2004 anno del passaggio dalla B alla A con lo spareggio contro il Perugia. Due gare, quelle dello spareggio, che resteranno indelebili nelle menti dei tifosi viola con un centravanti tirato fuori dal cilindro, come Fantini, dopo l´infortunio del miglior giocatore che Mondonico aveva in rosa, il bomber Riganò.

Mondonico ha giocato per Cremonese, Torino, Monza e Atalanta durante gli anni ‘70, poi si è dedicato alla carriera di allenatore. Oltre alla Fiorentina, ha allenato tra le altre Cremonese (riportandola in serie A dopo 54 anni), Como ma soprattutto Atalanta e Torino, le squadre con cui ha ottenuto le maggiori soddisfazioni rispettivamente con una semifinale di Coppa delle Coppe e una finale di Coppa Uefa. 

L’assessore allo Sport Andrea Vannucci del Comune di Firenze ha dichiarato: “Un enorme dolore stamani per la scomparsa nella notte di un uomo straordinario, l’allenatore del ritorno Viola in serie A e un grandissimo tifoso della Fiorentina. La morte di Mondonico lascia un vuoto nel mondo del calcio, nel cuore dei fiorentini e nella storia della squadra. Tra le pagine Viola più belle il suo nome resterà inciso per sempre”.

Anche la Fiorentina ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Mondonico: ´Proprietà, Dirigenza e tutta la Fiorentina si stringono alla famiglia per la scomparsa di Emiliano Mondonico.

Emiliano, oltre ad essere stato un grande tifoso viola, è stato l’allenatore che ha riportato la Fiorentina in Serie A nel 2004 e per questo resterà per sempre nella nostra storia e nei nostri cuori.

Mondonico è sempre rimasto vicino alla Fiorentina e siamo felici di averlo celebrato in occasione della festa dei 90 anni della Società Viola, come uno dei più importanti allenatori della storia gigliata.´

Queste le parole di saluto del sindaco Nardella: “Con Mondonico se ne va una persona vera mossa da sani principi nella vita e nel calcio. Perdiamo un grande allenatore, il mister che riportò la Fiorentina in Serie A nel campionato 2003/2004. Mondo era un grande uomo sia dentro che fuori dal campo - continua -. Lodevole è stato il suo impegno al fianco dei giovani per i quali ha messo a disposizione la sua esperienza”. “Mondo era molto legato alla nostra città e alla Fiorentina e noi a lui - conclude Nardella - e in questo momento di dolore siamo vicini alla sua famiglia, alla quale esprimo il cordoglio mio personale, dell’amministrazione comunale e della città di Firenze”.

Sara Aldobrandi


29/03/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SCOOTER INVESTITO DA UNŽAUTO
 
SCOOTER INVESTITO DA UNŽAUTO
Il motociclista in ospedale in codice rosso

Un’auto contro un maxi scooter, il conducente delle due ruote in ospedale in codice rosso, ...

GIUSTIZIA PER NICCOLO´ CIATTI
 
GIUSTIZIA PER NICCOLO´ CIATTI
Un anno fa la brutale uccisione in Catalogna

´Giustizia per Niccolò Ciatti´, uno striscione sulla facciata di Palazzo Medic ...

ATTI OSCENI IN PISCINA
 
ATTI OSCENI IN PISCINA
Davanti a due minorenni

Un uomo di 34 anni è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico davanti a minori, ...

PORTALETTERE BUTTA LA POSTA
 
PORTALETTERE BUTTA LA POSTA
Denunciato quarantaseienne a Borgo

Era stato assunto da un corriere che si occupa del recapito di posta, ma invece di consegnarla la ...

TOPI DŽAPPARTAMENTO CATTURATI
 
TOPI DŽAPPARTAMENTO CATTURATI
Uno si frattura le gambe buttandosi da un muro

Mancavano pochi minuti alle 23.00 quando ieri, in un appartamento nella zona di Porta Romana a Fi ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.