Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 21 Settembre 2018 - ore 16:46
 
GIORNATA DEI DISTURBI ALIMENTARI
GIORNATA DEI DISTURBI ALIMENTARI
Il Meyer si colora di lilla

Il Meyer si illumina di lilla per accendere l’attenzione sui disturbi alimentari. Oggi giovedì 15 marzo i corridoi e la hall serra dell’ospedale pediatrico di Firenze si tingono del colore che è simbolo della “Giornata nazionale del fiocchetto lilla” che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica sui disturbi quali anoressia e bulimia che colpiscono tanti adolescenti e in modo più frequente anche i bambini. E’ quanto sottolineano nella Neuropsichiatria del Meyer, un servizio che negli ultimi anni ha conosciuto un’attività sempre più rilevante: dal 2016 sono stati 201 i pazienti in regime di ricovero e 350 quelli seguiti in day hospital. I ragazzi che soffrono dei disturbi della nutrizione e dell´alimentazione (DA) rappresentano circa il 30% dei pazienti in carico al reparto e assorbono il 50% delle prestazioni a livello assistenziale. Cruciale per l’efficacia delle cure è il team che al Meyer si avvale di tutte le figure professionali necessarie: neuropsichiatri, psicologi, dietisti, infermieri, operatori sociosanitari, educatori e anche tecnici della riabilitazione.

“I disturbi alimentari – spiegano all’équipe della Neuropschiatria infantile del Meyer - sono da alcuni anni oggetto di attenzione crescente da parte del mondo scientifico e della comunità degli operatori sanitari e sociali, in virtù della loro diffusione tra le fasce più giovani della popolazione e delle loro cause spesso complesse e dovute alla coesistenza di più fattori”.

Problematiche che insorgono anche tra i bambini. “E’ vero – proseguono - Negli ultimi anni, si è infatti ridotta la loro età di esordio, riguardando sempre più in maniera consistente anche la popolazione infantile, con un onere crescente per i servizi sanitari nazionali. La più precoce età di insorgenza della patologia e l’aumento di disturbi vanno da un estremo all’altro, passando ad esempio in modo repentino da anoressia a bulimia nervosa, pongono la necessità di un’analisi attenta dei molteplici fattori coinvolti per promuovere risposte sempre più precoci nelle fasi iniziali di malattia e appropriatezza di cure nei diversi livelli di intervento”.

Oggi, grazie ai progressi delle conoscenze, la possibilità di cura di queste malattie è piuttosto elevata, ma è necessaria una forte attenzione. Se l’ospedale va considerato una risposta alla fase acuta della malattia, l’attenzione verso questa malattia deve essere continua e costante. “La sensibilizzazione alla gravità di questi disturbi si connota come un atto dovuto verso la sofferenza e le difficoltà che quotidianamente attraversano i nostri piccoli pazienti e le loro famiglie – concludono i professionisti della Neuropsichiatria infantile del Meyer -. Per questo oggi ci coloriamo di lilla, per restituire voce e dignità a chi soffre e alle famiglie che giorno dopo giorno, coraggiosamente lottano con tutte le proprie forze, per riconquistare la vita. E’ proprio a questi ragazzi e a queste famiglie che dedichiamo la giornata di oggi, nell’augurio che possa essere un punto di partenza per lo sviluppo di una sempre maggiore collaborazione e fiducia, che possa abbattere il muro del pregiudizio e guidare verso la strada della guarigione”.


15/03/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CHIAVI DELLA CITTA´ A DUE DONNE
 
CHIAVI DELLA CITTA´ A DUE DONNE
Premiazione per Franca Valeri e Lina Wertmuller

L’attrice Franca Valeri e la regista Lina Wertmüller riceveranno domani le Chiavi dell ...

ED SHEERAN AL FIRENZE ROCKS
 
ED SHEERAN AL FIRENZE ROCKS
La prima data italiana il 14 giugno

La superstar internazionale Ed Sheeran ha annunciato oggi nuovi concerti e date all’interno ...

FINE SETTIMANA IN MUSICA
 
FINE SETTIMANA IN MUSICA
Si aprono le porte di luoghi insoliti

Si riaprono le porte dei ‘luoghi insoliti´ della Regione Toscana. Dopo la pausa estiva torn ...

FIRENZE ROCKS 2019
 
FIRENZE ROCKS 2019
The Cure sul palco del Visarno

THE CURE sono i primi headliner annunciati dell’edizione 2019 di FIRENZE ROCKS. La band ing ...

DUE GIORNI DEDICATI AGLI ANIMALI
 
DUE GIORNI DEDICATI AGLI ANIMALI
200 eventi alla Fortezza da Basso

Dimostrazioni e prove aperte di agility dog, disc dog e sheep dog con istruttori cinofili e campi ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.