Firenze in diretta
Firenze, Domenica 17 Febbraio 2019 - ore 07:51
 
ABBANDONO DI RIFIUTI
ABBANDONO DI RIFIUTI
Pizzicate 10 persone grazie alle telecamere

Sono 10 le persone sanzionate e 15.000 euro totali di sanzioni amministrative comminate. Questi i risultati di un’operazione di controllo volta a contrastare l’abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti speciali, portata a termine dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di Reggello.

L’abbandono di rifiuti lungo le strade o nelle campagne sta diventando un problema rilevante, un fenomeno comune in tutta Italia che non risparmia nessuna area. Si tratta di una piaga che, oltre a deturpare l’ambiente, genera costi notevoli a carico della collettività: la rimozione dei rifiuti e il loro smaltimento sono infatti a carico degli Enti proprietari delle strade o dei Comuni nel cui territorio vengono abbandonati.

Si tratta di un illecito il cui accertamento e imputabilità dell’autore non sono semplici, soprattutto per il fatto che l’abbandono del rifiuto avviene nelle ore più strane e principalmente di notte. I presupposti per poter accertare l’illecito sono la flagranza e l´eventuale presenze di un testimone oculare nella fase dell’abbandono.

Altra modalità investigativa che viene utilizzata è l’ispezione del contenuto dei rifiuti, ma quella che oggi è di maggior aiuto è la tecnologia basata sulla videosorveglianza. L’installazione di videocamere nelle zone più “delicate” e posizionate in più punti nonché il controllo costante e continuo del territorio, hanno permesso di identificare i trasgressori e di sanzionarli amministrativamente. Agli stessi verrà imposto l’obbligo di provvedere al ripristino dello stato dei luoghi.


13/03/18

   
  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RISSA PER UN PARCHEGGIO
 
RISSA PER UN PARCHEGGIO
Denunciate sette persone

Ieri pomeriggio intorno alle 18 è scoppiata una rissa tra sette persone in via Volterrana ...

PESTAGGIO IN PIAZZA DEI CIOMPI
 
PESTAGGIO IN PIAZZA DEI CIOMPI
Accusa di tentato omicidio per il minorenne

Il sedicenne che era stato fermato subito dopo l´aggressione in piazza dei Ciompi ai danni ...

FURGONE RUBATO RITROVATO GRAZIE AI SOCIAL
 
FURGONE RUBATO RITROVATO GRAZIE AI SOCIAL
Era carico di diversa refurtiva

Aveva letto sui social l’appello di un uomo a cui era stato rubato il furgone sotto casa su ...

INCENDIO IN UN CANNETO
 
INCENDIO IN UN CANNETO
Muore un ottantunenne

I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di Petrazzi, sono intervenuti ieri a Cas ...

UCCISE I VICINI CON UNA PISTOLA
 
UCCISE I VICINI CON UNA PISTOLA
´E´ sano di mente´

Fabrizio Barna, il cinquantatreenne disoccupato che uccise i vicini di casa a colpi di pistola, & ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.