Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 18 Luglio 2018 - ore 04:24
 
ALLERTA METEO ARANCIONE
ALLERTA METEO ARANCIONE
Scuole chiuse a Firenze e comuni limitrofi

Dalla tarda serata di oggi la concomitanza di un afflusso di aria calda e umida dai settori sud-occidentali con l´afflusso di aria molto fredda e secca nei bassi strati favorirà, per la giornata di domani, giovedì 1 marzo, nevicate fino in pianura, soprattutto sulle zone centro-settentrionali della regione. Per questo la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino con codice arancione per neve valido dalla mezzanotte di stasera fino alle 18 di domani, giovedì 1 marzo (fino alla mezzanotte sull´Appennino), sui settori centro settentrionali della Toscana e codice giallo sempre per neve nelle altre zone. Codice giallo invece per ghiaccio e vento.

Anche il presidente della Regione, in considerazione delle previsioni per la giornata di domani, ha inviato una nuova lettera, dopo quella già inviata nei giorni scorsi, ai soggetti che devono garantire ai cittadini l´erogazione dei servizi.

 

Questa in dettaglio la situazione meteo prevista per domani.

NEVE: domani, giovedì, nevicate fino a abbondanti a quote di pianura, in particolare sulle zone centro-settentrionali della regione. Dalla tarda serata di oggi, mercoledì, e fino alla prima parte della giornata di domani, giovedì, nevicate poco abbondanti fino in pianura sull´Arcipelago, il grossetano e le zone meridionali delle province di Livorno e Pisa.

GHIACCIO: oggi, mercoledì, e domani, giovedì, locale formazione di ghiaccio nelle zone interessate dalle nevicate dei giorni scorsi.

VENTO: domani, giovedì, possibili forti raffiche di Grecale su Mugello, Valdarno Medio e Inferiore e colline pisane.

Scuole di ogni ordine e grado, dai nidi all´università, chiuse domani a Firenze, Lastra a Signa, Bagno a Ripoli, Sesto Fiorentino, Empolese Valdelsa, Scandicci, Unione dei comuni di Valdarno e Valdisieve, Dicomano e comuni chiantigiani.

Protezione civile e tecnici della viabilità della Città Metropolitana svolgono monitoraggio e interventi continuativi a garanzia della percorribilità delle strade di competenza. Giovedì 1 marzo anche la Polizia provinciale a presidio della Fi-Pi-Li e dei Passi più soggetti a criticità

La Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze, con i tecnici della Viabilità dell´ente, a fronte del gelo portato da Buran, continua a monitorare e a intervenire per garantire la percorribilità delle strade di competenza, soprattutto nelle zone del Mugello-Val di Sieve, Romagna Toscana (Alto Mugello) e Ombrone Pistoiese-Bisenzio.


28/02/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
VIAGGIARE ALL´ESTERO IN SICUREZZA
 
VIAGGIARE ALL´ESTERO IN SICUREZZA
I siti del Ministero da consultare

Il Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale offre ai cittadini due servizi gra ...

NUOVA VITA PER LA CASERMA PEROTTI
 
NUOVA VITA PER LA CASERMA PEROTTI
Investimento da quasi due milioni di euro

Un grande intervento di rigenerazione urbana che porterà alla trasformazione della caserma ...

E´ PARTITA LA LINEA T1 LEONARDO
 
E´ PARTITA LA LINEA T1 LEONARDO
In centinaia per l´inaugurazione

Questa mattina alle 5.38 c´è stata la prima corsa della nuova linea T1 Leonardo dell ...

ALLERTA METEO ARANCIONE
 
ALLERTA METEO ARANCIONE
Chiudono in anticipo i giardini pubblici

L’allerta meteo da gialla diventa arancione. Il nuovo bollettino del centro funzionale regi ...

RINASCE IL COMPLESSO EX UNIVERSITA´
 
RINASCE IL COMPLESSO EX UNIVERSITA´
Intervento di riqualificazione anche di via Cavour

Al via il recupero dell’edificio di via Cavour, sede fino al 2010 dell’Universit&agra ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.