Firenze in diretta
Firenze, Martedì 21 Agosto 2018 - ore 06:33
 
LA PARTITA DELL´ASSEDIO
LA PARTITA DELL´ASSEDIO
Il 17 febbraio in Santa Croce

Sabato 17 febbraio torna in piazza Santa Croce la partita dell’Assedio. L’appuntamento, organizzato dall’associazione 50 minuti con il Calcio storico fiorentino e il Comune di Firenze, è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, dell’assessore alle Tradizioni popolari e del presidente del Calcio storico fiorentino.

Il 17 febbraio 1530 piazza Santa Croce a Firenze divenne teatro di una delle più importanti sfide lanciate dalla Repubblica Fiorentina all’imperatore Carlo V: la popolazione assediata da molti mesi dalle truppe imperiali, si cimentò in una partita di calcio dando l’impressione di non considerare l’esercito dell’impero degno di attenzione.

Secondo l’assessore si tratta di un giorno molto importante nel calendario delle tradizioni popolari fiorentine perché rievoca l’evento che ha dato inizio a tutto il Calcio storico. Un’iniziativa che unisce la valorizzazione della storia di Firenze con la solidarietà, confermando all’ottava edizione l’impegno dell’associazione 50 minuti e delle Vecchie Glorie del Calcio storico.

Secondo il presidente del Calcio storico la partita dell’Assedio è un appuntamento irrinunciabile perché ricorda la giornata dell’orgoglio fiorentino e permette a chi ama Firenze di rivedere giocare gli storici calcianti fiorentini. L’appuntamento è sabato 17 febbraio dalle 14 in Palagio di Parte Guelfa con la sfilata del corteo della Repubblica fiorentina e dei calcianti nei costumi del 1530. Attraversate le vie cittadine, i calcianti assieme al corteo faranno il loro ingresso nella basilica di Santa Croce per la benedizione da parte del Reggente Padre Paolo. Dopo la celebrazione e il ricordo della fatidica giornata, i calcianti scenderanno in piazza dando vita alla storica partita. L’ingresso alla manifestazione è gratuito, con offerta libera in favore dell’Ant. Magnifico Messere della partita sarà Silvana Vivoli della storica gelateria.


14/02/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
COSA FARE A FERRAGOSTO
 
COSA FARE A FERRAGOSTO
I musei e le piscine aperti

Ferragosto di cultura a Firenze, dove sarà possibile visitare alcuni tra i principali muse ...

CELEBRATA LA LIBERAZIONE
 
CELEBRATA LA LIBERAZIONE
Nardella: ´La libertà si protegge giorno per giorno´

Il 74esimo anniversario della Liberazione di Firenze quest’anno ha avuto un ospite d’ ...

FIRENZE DIVENTA UN SET
 
FIRENZE DIVENTA UN SET
Le riprese del film ´Six Underground´

Firenze sarà ancora protagonista del grande cinema internazionale. Il film dal titolo &ldq ...

MOTLANTHE AL MANDELA FORUM
 
MOTLANTHE AL MANDELA FORUM
Tre giorni fiorentini per l´ex presidente sudafricano

Venerdì 10 agosto alle ore 16,30 l’ex Presidente della Repubblica del Sudafrica ed e ...

74ESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE
 
74ESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE
Sabato le celebrazioni 

Sabato, 11 agosto, si celebrerà il 74esimo anniversario della Liberazione di Firenze, che ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.