Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 20 Agosto 2018 - ore 01:13
 
INCINTA, MUORE DOPO UN´OPERAZIONE
INCINTA, MUORE DOPO UN´OPERAZIONE
Deceduto anche il bambino

Una paziente di 30 anni è deceduta ieri alla Maternità di Careggi nonostante l’immediato intervento dei medici presenti in reparto. La donna al quinto mese era stata trasferita a Careggi da un altro ospedale fiorentino per una gravidanza ad alto rischio in quanto affetta da diversi giorni da coliche biliari con complicanze al pancreas che richiedeva un intervento chirurgico. L’operazione, evento molto raro e complesso in condizioni di gravidanza, è stata regolarmente eseguita nella sala operatoria della Maternità per garantire il massimo controllo e gestione del rischio per la mamma e per il bambino.

Il decorso post operatorio è stato regolare fino alla mattina successiva quando all’improvviso la paziente ha avuto un arresto cardiaco. Sono state immediatamente attivate le procedure di rianimazione ed è stato praticato un cesareo di emergenza in pochi minuti al letto della paziente. Purtroppo non è stato possibile salvare né donna né il bambino.

I familiari hanno dato il consenso alla eventuale donazione degli organi. E´ stato immediatamente attivato un approfondimento da parte della Direzione in collaborazione con il Rischio Clinico aziendale e della Regione per le necessarie valutazioni. Non vi sono attualmente certezze sulla causa del decesso, da confermare dopo l´autopsia.

´La Direzione di Careggi e i sanitari della Maternità sono profondamente addolorati per questo evento tragico e si stanno impegnando per accertare le cause e garantire il massimo supporto possibile ai familiari.´


14/02/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I 100 ANNI DI SUOR COSTANZA
 
I 100 ANNI DI SUOR COSTANZA
Una vita dedicata a Dio e agli altri

Con una messa concelebrata e attorniata dall´affetto di tutte le sue consorelle, Suor Costanza ha ...

MORTE DI DUCCIO DINI
 
MORTE DI DUCCIO DINI
Funaro: ´Amareggiati per i domiciliari del rom´

“Siamo veramente amareggiati per la notizia della scarcerazione di uno degli individui coin ...

4 ORE SU UN CORNICIONE
 
4 ORE SU UN CORNICIONE
La protesta di un uomo appena licenziato

Un cinquantunenne algerino ha tenuto tutti con il fiato sospeso ieri dalle 17,30 alle 21,30 quand ...

UNA APP PER IL CONTROLLO DEI BUS
 
UNA APP PER IL CONTROLLO DEI BUS
17 sanzionati in un´ora e mezzo

Diciassette multe a pullman turistici in un’ora e mezzo perché non avevano pagato il ...

FUNERALI DI ALBERTO E MARTA
 
FUNERALI DI ALBERTO E MARTA
Oggi a Pisa domani una cerimonia a Firenze

I funerali di Alberto e Marta, i due fidanzati morti nel crollo del ponte di Genova, sono stati c ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.