Firenze in diretta
Firenze, Martedì 19 Febbraio 2019 - ore 23:14
 
FIORENTINA-JUVENTUS 0-2
FIORENTINA-JUVENTUS 0-2
Bernardeschi e Higuain in gol

La Fiorentina affronta la gara contro la nemica storica Juventus con questo undici titolare: Sportiello, Milenkovic, Astori, Pezzella, Biraghi, Veretout, Badelj, Benassi, Chiesa, Gil Dias e Simeone.

Buona anche la cornice di pubblico che fischia a profusione l´ex Bernardeschi ogni volta che tocca palla e canta a squarciagola per incoraggiare i propri beniamini.

Al 18´ Guida assegna un calcio di rigore alla Fiorentina per un mani in area di Chiellini che para un cross di Benassi. Peccato che dopo cinque minuti di proteste degli juventini con Veretout già sul dischetto, il Var decide che non è rigore per un fuorigioco proprio di Benassi all´inizio dell´azione. Rimangono forti dubbi sulla decisione perchè sembra che l´ultimo a toccare il pallone prima di Benassi sia Alex Sandro e non un giocatore viola.

Gli animi si infiamano in campo e fuori, con l´ineffabile Lichsteiner che da terra scalcia Chiesa guadagnando un cartellino giallo, che poteva essere anche di un altro colore.

La Juve soffre il primo tempo coraggioso degli uomini in viola e si rintana nella sua metà campo, tentando qualche sortita estemporanea in avanti, ma i portieri sono sostanzialmente inoperosi.

Al 37´ una punizione dal limite di Pjanic viene spedita in angolo da Sportiello. Sugli sviluppi di questo la Fiorentina trova una ripartenza fulminante con Gil Dias che conclude centrando il palo, la palla poi rimbalza direttamente tra le braccia di Buffon.

Al 7´ occasione d´oro confezionata dalla Fiorentina con Gil Dias e Chiesa, ma Simeone non arriva per il tocco decisivo. Poi ci prova Veretout da fuori area, ma non trova lo specchio della porta.

All´11´ Bernardeschi conquista una punizione dal limite e complice il pessimo posizionamento di Sportiello, realizza, proprio su punizione, il gol dell´1-0. E si materializza, come succede spesso alla Fiorentina, il classico gol dell´ex.

Al 22´ Pioli sostituisce Gil Dias con Thereau. Passano tre minuti a proprio a lui capita una palla tra i piedi a tu per tu con Buffon, ma il numero uno bianconero riesce a murare la sua porta.

La Fiorentina continua a premere in avanti ma la mancanza di un terminale offensivo di livello impedisce il concretizzarsi di tanto lavoro. 

Al 33´ doppia sostituzione esce Bernardeschi e lo stadio non gli risparmia tutti gli improperi possibili, affibiati a chi, cresciuto nella Fiorentina, se ne va alla Juventus. Esce anche Benassi per Eysseric.

Al 40´ la Juventus raddoppia con Higuain, che parte sul filo del fuorigioco e non lascia scampo a Sportiello. 

La Fiorentina ha giocato una buona partita ma la Juventus ha segnato, la differenza tra le due squadre stasera sta tutta qui.  I bianconeri sfruttano tutte le occasioni al massimo mentre i viola non riescono a concretizzare la grande mole di gioco che fanno.

Una Fiorentina coraggiosa non è bastata per togliere punti alla Juve, forse partite del genere andrebbero giocate anche contro avversari meno blasonati, e allora sì che i punti comincerebbero arrivare.

Sara Aldobrandi


09/02/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
UNA MESSA PER ASTORI
 
UNA MESSA PER ASTORI
A un anno dalla sua scomparsa

Martedì 12 marzo, alle ore 18.00, nella Chiesa di San Lorenzo a Firenze, verrà cele ...

PIOLI: VITTORIA MERITATA
 
PIOLI: VITTORIA MERITATA
´Troppi errori tecnici da parte nostra´

Un Pioli soddisfatto anche se provato dall´andamento della gara, commenta la vittoria della ...

I VIOLA CALANO IL POKER
 
I VIOLA CALANO IL POKER
Il Var cambia la partita da 2-1 a  1-2

Gara scoppiettante quella tra Spal e Fiorentina dove un intervento del Var ha cambiato totalmente ...

PIOLI: DOBBIAMO FAR BENE A FERRARA
 
PIOLI: DOBBIAMO FAR BENE A FERRARA
Senza Pezzella perdiamo il leader della squadra

L´allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli parla in sala stampa prima della partita che l ...

100 ANNI DALLA NASCITA DI VALCAREGGI
 
100 ANNI DALLA NASCITA DI VALCAREGGI
Legato a Firenze e alla Nazionale

Il 12 febbraio 1919 nasceva a Trieste, Ferruccio Valcareggi, scomparso nel 2005 nella sua citt&ag ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.