Firenze in diretta
Firenze, Martedì 22 Maggio 2018 - ore 14:13
 
PIOLI: LA JUVE NON HA PUNTI DEBOLI
PIOLI: LA JUVE NON HA PUNTI DEBOLI
´Dovremo andare oltre i nostri limiti´

Vigilia di Fiorentina-Juventus, per Stefano Pioli consueto appuntamento in conferenza stampa. Queste le sue dichiarazioni.

Su quali concetti ha insistito? Dovremmo fare una partita da squadra. Andiamo ad affrontare una squadra fortissima che sembra non avere punti deboli.

Chi al posto di Laurini? Non credo che Laurini sarà convocato. Dovremmo essere bravi a difendere bene.

Come l’ha preparata? La Fiorentina dovrà fare la prestazione. Non ci saranno dubbi che noi dovremmo andare oltre i nostri i limiti e le nostre possibilità. Forse quello che abbiamo non basterà neanche e per questo dovremmo essere bravi a ricavare altre energie.Queste partite si preparano da sole. Ho una squadra con molti stranieri ma tutti sanno quanto vale questa partita per Firenze.

Ti pesa non aver mai battuto la Juventus da allenatore? Purtroppo è così. Domani sarebbe la soluzione migliore.

Cosa pensi che possa sbagliare la Juve? “Non credo che loro sbaglieranno l’approccio e sono sicuro che non sottovaluteranno la partita di domani. Dobbiamo noi essere bravi a far qualcosa in più”.

Deluso dall’atteggiamento estivo di Bernardeschi? “Sono felice di allenare il Federico che abbiamo in rosa. Lo sentii quando arrivai ma eravamo in una situazione troppo avanti per poter tornare indietro”.

Qual è la frase più importante che può dire ai giocatori?

“Non possiamo e non vogliamo pensare che quella di domani sarà una partita che possiamo anche perdere. È già successo che la Fiorentina abbia battuto una Juve più forte, perché non può succedere di nuovo?”.

Cosa potrebbe sbagliare la Juve? “Non credo che arriveranno con un atteggiamento non consono. Noi non possiamo sperare che loro sbaglino qualcosa, hanno una mentalità vincente e sono una società che vuole sempre vincere”.

Avrete più coraggio rispetto all’andata? “Cercheremo di offendere tutte le volte che avremo la possibilità. Non siamo una squadra che ama difendersi e non lo faremo certo domani sera. La Juve nelle ultime 15 ha subito un solo gol e ha concesso una media di un’occasione a partita ma vogliamo mettere in campo intensità e provare a fare male con convinzione ai nostri avversari. Difficilmente riusciremo a creare sette o otto occasioni quindi sarà fondamentale sfruttare le occasioni”.

Cosa è successo a Thereau? “Non è un caso ma la situazione rientra in un’annata dove la condizione psicofisica non può essere sempre al top. Ha avuto un infortunio muscolare che lo ha penalizzato ma ora sta meglio ed è pronto a dare il suo contributo”.

C’è una frase di un tifoso incontrato in settimana che ci vuole raccontare? “Non la frase ma lo sguardo con il quale si è raccomandato il tassista ieri. Aveva uno sguardo quasi commosso e di supplica. Questa cosa mi è rimasta”.

Ha già deciso la formazione? “Sì. Domani mattina la squadra la saprà ma non dobbiamo stare dietro ai numeri, non ci sono ruoli quando difendiamo ma solo spazi da occupare”.

Nelle ultime gare Badelj ha sbagliato qualcosa di troppo?

“Per noi è un giocatore importante, domenica ha perso due palloni ma non era stato servito bene. Più è preciso lui e più occasioni potremo creare”.

Chi toglierebbe alla Juve? “Non lo dico perché non lo becco mai. Un mese fa avrei detto Mandzukic, adesso invece Higuain è in splendida forma, ma non dobbiamo pensare a fermare un solo giocatore”.

Quanto merito c’è di Allegri nelle vittorie della Juventus? “Insieme ad Ancelotti è il miglior allenatore italiano. È un motivatore e sa mischiare bene le carte. Molto spesso le sue squadre sono imprevedibili e riesce a vincere in Italia provandoci poi anche in Europa”.

FONTE: fiorentina.it


08/02/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MEMORIAL NICCOLO´ GALLI
 
MEMORIAL NICCOLO´ GALLI
Premiati Pizzul, Rolandi, Borriello e Cutrone

Calcio e solidarietà nel ricordo di Niccolò Galli. L’occasione arriva grazie ...

CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI
 
CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI
Dal 25 al 27 maggio a Firenze

Si svolgeranno dal 25 al 27 maggio prossimi a Firenze i Campionati Italiani di Atletica e Calcio ...

TRACOLLO DELLA FIORENTINA A SAN SIRO
 
TRACOLLO DELLA FIORENTINA A SAN SIRO
Il Milan si impone per 5-1

Brutta fine di campionato per la Fiorentina di Pioli che incassa un pesante 5-1 a San Siro, dove ...

PIOLI: ERAVAMO SVUOTATI
 
PIOLI: ERAVAMO SVUOTATI
Non cambia il giudizio sulla stagione

Pioli parla in sala stampa dopo la brutta sconfitta a San Siro, che chiude il campionato della Fi ...

PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
 
PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
Veretout la sorpresa della stagione

Pioli parla in sala stampa, illustrando non solo la gara di domani a San Siro contro il Milan, ma ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.