Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 20 Agosto 2018 - ore 01:11
 
PRESO RAPINATORE DI SALE SLOT
PRESO RAPINATORE DI SALE SLOT
E´ un uomo incensurato con il vizio del gioco

I Carabinieri di Signa hanno arrestato, stamani, un quarantaquattrenne incensurato e residente a Prato, ritenuto responsabile di cinque rapine consumate e una tentata, ai danni di sale slot. Pare che l´uomo avesse il vizio del gioco e rapinasse proprio le sale dove si recava a giocare.

L’attività di indagine è inizia il 15 ottobre 2017 quando un uomo, armato di coltello e con il volto parzialmente coperto, è entrato in una sala giochi di Calenzano, facendosi consegnare, sotto minaccia di un grosso coltello da cucina, oltre 5.600 euro.

A soli due giorni di distanza, il 17 ottobre, la stessa cosa succede a un’altra sala giochi di Calenzano, ma stavolta il malvivente viene messo in fuga dal personale della vigilanza.

Questo non scoraggia l’uomo che compie altre quattro rapine tra il 5 novembre e il 22 dicembre scorsi, che gli fruttano complessivamente quasi 30.000 euro; in particolare, in altre due occasioni viene presa di mira la stessa sala slot oggetto della prima rapina, mentre il 10 e il 15 dicembre vengono depredate rispettivamente una sala slot di Firenze e una di Campi Bisenzio.

Le indagini, sviluppate mediante numerosi servizi di osservazione e pedinamento, l’analisi di vari sistemi di video-sorveglianza e le testimonianze delle persone informate sui fatti, hanno permesso di identificare l´autore delle rapine.

Nel corso della perquisizione domiciliare eseguita stamani in occasione dell’arresto, sono stati rinvenuti anche l’arma da taglio e gli indumenti usati durante le rapine, mentre l’arrestato è stato portato a Sollicciano.

Sara Aldobrandi


20/01/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I 100 ANNI DI SUOR COSTANZA
 
I 100 ANNI DI SUOR COSTANZA
Una vita dedicata a Dio e agli altri

Con una messa concelebrata e attorniata dall´affetto di tutte le sue consorelle, Suor Costanza ha ...

MORTE DI DUCCIO DINI
 
MORTE DI DUCCIO DINI
Funaro: ´Amareggiati per i domiciliari del rom´

“Siamo veramente amareggiati per la notizia della scarcerazione di uno degli individui coin ...

4 ORE SU UN CORNICIONE
 
4 ORE SU UN CORNICIONE
La protesta di un uomo appena licenziato

Un cinquantunenne algerino ha tenuto tutti con il fiato sospeso ieri dalle 17,30 alle 21,30 quand ...

UNA APP PER IL CONTROLLO DEI BUS
 
UNA APP PER IL CONTROLLO DEI BUS
17 sanzionati in un´ora e mezzo

Diciassette multe a pullman turistici in un’ora e mezzo perché non avevano pagato il ...

FUNERALI DI ALBERTO E MARTA
 
FUNERALI DI ALBERTO E MARTA
Oggi a Pisa domani una cerimonia a Firenze

I funerali di Alberto e Marta, i due fidanzati morti nel crollo del ponte di Genova, sono stati c ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.