Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 15 Novembre 2018 - ore 20:53
 
ESENZIONE TICKET PER I DISOCCUPATI
ESENZIONE TICKET PER I DISOCCUPATI
Confermata anche nel 2018

Tra le misure di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, viene confermato fino al 31 dicembre 2018 il riconoscimento dell´esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (ticket) per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità residenti in Toscana e loro familiari a carico. Lo stabilisce una delibera presentata dall´assessore al diritto alla salute e al sociale e approvata dalla giunta nel corso della prima seduta del 2018.

Questo quanto stabilito dalla delibera:

Proseguono fino al 31 dicembre 2018 le misure straordinarie di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, prevedendo il riconoscimento dell´esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali erogate in favore dei lavoratori - e loro familiari a carico -, residenti in Toscana, in possesso dei seguenti requisiti: - disoccupati - e familiari a carico - che abbiano cessato un lavoro dipendente o autonomo, in possesso di Dichiarazione di immediata disponibilità presentata al Centro per l´Impiego di competenza, con reddito del nucleo familiare fiscale fino a 27.000 euro (codice E90); - lavoratori collocati in cassa integrazione o in contratto di solidarietà difensivo - e familiari a carico - appartenenti ad un nucleo familiare fiscale con reddito fino a 27.000 euro (codice E91); - lavoratori in mobilità - e familiari a carico - iscritti nelle liste di mobilità, in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità presentata al Centro per l´Impiego di competenza, appartenenti ad un nucleo familiare fiscale con reddito complessivo fino a 27.000 euro (codice E92).

I disoccupati in possesso dei requisiti previsti dalla L. 537/93 art. 8, comma 16, possono avvalersi ai fini dell´esenzione dalla compartecipazione alla spesa sanitaria del codice esenzione E02; - per familiari a carico si intendono i componenti del nucleo familiare non fiscalmente indipendenti, vale a dire i familiari per i quali l´interessato gode di detrazioni fiscali; - al fine di fruire delle prestazioni specialistiche ambulatoriali in regime di esenzione, i lavoratori e i familiari a carico sono tenuti ad autocertificare, ai sensi del DPR 445/2000, la sussistenza dei requisiti richiesti e ad acquisire il relativo attestato.

Le attestazioni rilasciate ai cittadini toscani, ai fini della compartecipazione sanitaria, sulla base dell´ISEE, nell´anno 2017, conserveranno la loro validità fino al 31 marzo 2018.


09/01/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NUMERI RECORD PER GLI AGRITURISMI
 
NUMERI RECORD PER GLI AGRITURISMI
Quasi 4 milioni le presenze in Toscana

Sfiorano i 4 milioni le presenze annue negli agriturismi toscani, di cui oltre due terzi da parte ...

LA POVERTA´ IN TOSCANA
 
LA POVERTA´ IN TOSCANA
62 mila famiglie in povertà assoluta

Dal secondo Rapporto sulle povertà in Toscana dell´Osservatorio Sociale Regionale, e ...

ALLERTA GIALLA PER IL VENTO
 
ALLERTA GIALLA PER IL VENTO
Dalle 5 a mezzanotte del 16 novembre

Attenzione domani, 16 novembre, al vento: è infatti allerta gialla dalle 5 del mattino fin ...

AUMENTANO GLI ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO
 
AUMENTANO GLI ACCESSI AL PRONTO SOCCORSO
Careggi alla prova del primo freddo

Nelle ultime 48 ore si evidenzia un incremento degli accessi al Pronto Soccorso di Careggi, condi ...

FOODORA VENDE A GLOVO
 
FOODORA VENDE A GLOVO
200 ciclofattorini perderanno il lavoro

In questi giorni nel settore del food delivery è stata annunciata la vendita di Foodora a ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.