Firenze in diretta
Firenze, Domenica 21 Gennaio 2018 - ore 11:25
 
SAN CASCIANO, CROLLA UN TRATTO DI MURA
SAN CASCIANO, CROLLA UN TRATTO DI MURA
Danneggiate alcune auto in sosta

I Vigili del Fuoco di Firenze sono intervenuti in via dei Fossi a San Casciano Val di Pesa, per il distacco di una porzione delle mura medievali sovrastanti un´area destinata a parcheggio.

Diverse le auto danneggiate, mentre non si segnalano danni a persone. La porzione di mura, che era stata recentemente ripulita dalle piante rampicanti, non ha retto alle forti piogge dei giorni scorsi.

La squadra dei vigili del fuoco ha messo in sicurezza l´area interessata e in attesa dei lavori di ripristino che dovranno essere realizzati, alcuni posti auto sono stati transennati.

Sul posto sono intervenuti anche gli amministratori e i tecnici comunali.

“L’area è stata messa in sicurezza – ha detto il sindaco Massimiliano Pescini – con la chiusura degli stalli di sosta prossimi alle mura, mentre è garantito il passaggio delle auto. Secondo quanto previsto nel progetto di intervento, già finanziato, finalizzato al restauro delle mura di via dei Fossi, questo blocco non andava mantenuto ma doveva essere asportato e ricostruito. L’intervento di consolidamento, presente nel bilancio 2018, è una delle opere centrali del mandato. L’investimento, sul quale stiamo lavorando ormai da anni sul fronte progettuale e per l’individuazione delle risorse necessarie, ammonta a circa 345 mila euro per il primo stralcio, comprensivo di restauro e messa in sicurezza, approvato dal consiglio comunale nei giorni scorsi e costituito da fondi messi a disposizione dal Comune e contributi privati. Proprio nelle ultime settimane abbiamo ottenuto dagli enti preposti alla tutela le autorizzazioni necessarie alla realizzazione degli interventi”.

Il Comune, che aveva già inserito il lavoro nel bilancio 2017, era intervenuto lo scorso anno con un primo intervento, un’ampia e accurata opera di ripulitura e rimozione della vegetazione sul tratto di mura interessato, nell’ambito di un’indagine conoscitiva propedeutica al progetto di restauro, sostenuta dall’amministrazione comunale. Nel corso della primavera aveva preso il via anche un articolato percorso di indagini, in collaborazione con l’Università di Firenze, cattedra di Archeologia medievale, per il rilevamento e lo studio di quello che è considerato il tratto più autentico della fortificazione di San Casciano risalente al quattordicesimo secolo. “Insieme ad un gruppo di laureandi e studenti, coordinati dal responsabile del laboratorio di rilievo Lapo Somigli, – aggiunge l’assessore alla Cultura Chiara Molducci – abbiamo documentato le antiche mura, le origini, le stratificazioni e le tecniche e le modalità di costruzione utilizzando il rilievo 3d, uno degli strumenti digitali più sofisticati al momento disponibili. La ricca documentazione di cui ci siamo dotati oggi sarà tanto più utile, sebbene fosse già previsto di ricostruire la sezione muraria, imprevedibilmente crollata”.


28/12/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
DONNA INVESTITA DA UNO SCOOTER
 
DONNA INVESTITA DA UNO SCOOTER
E´ morta dopo il trasporto in ospedale

Ieri sera intorno alle 23,30 una donna di sessantasei anni è stata investita in via Pistoi ...

CAMPER SENZA ASSICURAZIONE
 
CAMPER SENZA ASSICURAZIONE
Sequestrato e rimosso in viale Guidoni

È stato rimosso ieri dalla Polizia Municipale un camper parcheggiato in viale Guidoni perc ...

GATTO FA 50 KM NEL COFANO DI UNŽAUTO
 
GATTO FA 50 KM NEL COFANO DI UNŽAUTO
Salvato dai vigili del fuoco

Ha fatto quasi 50 chilometri chiuso dentro il vano motore di unŽauto, un gattone rosso partito da ...

E´ MORTO MICHELE GESUALDI
 
E´ MORTO MICHELE GESUALDI
Era malato di Sla da tre anni

E´ morto Michele Gesualdi, 75 anni, l´ex presidente della Provincia di Firenze che fu ...

MAFIA CINESE, 8 IN FUGA
 
MAFIA CINESE, 8 IN FUGA
Si rifugerebbero all´estero

L´operazione della squadra mobile di Prato e dello Sco della polizia di Stato che ieri ha c ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.