Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 19 Settembre 2018 - ore 19:42
 
10 PERSONE EVACUATE NEL MUGELLO
10 PERSONE EVACUATE NEL MUGELLO
Scuola per l´infanzia chiusa a Strada in Chianti

I Vigili del Fuoco di Firenze sono intervenuti a Dicomano, Via Veneto, per il danneggiamento della copertura di due immobili di 4 piani a causa del vento.

Dalle verifiche effettuate sullo stato dei luoghi si è reso necessario evacuare 3 nuclei familiari, per un totale di 9 persone. Sul posto il Sindaco e funzionari del Comune di Dicomano hanno provveduto alla sistemazione dei nuclei familiari presso strutture comunali.

Sempre a causa delle avverse condizioni meteo i Vigili del Fuoco di Firenze sono intervenuti a Firenzuola, Loc. Pietramala, per un grosso pino pericolante che minacciava un´abitazione. Vista la situazione si è reso necessario l´evacuazione di una persona che è stata momentaneamente ospitata da un vicino.

La Protezione civile della Provincia di Arezzo ha fatto sapere che la strada regionale 70 del Passo della Consuma è stata riaperta. Gli alberi che ieri erano caduti in carreggiata sul lato di Arezzo sono stati rimossi e la circolazione è ripresa normalmente.

Verso le 7 di stamani si registravano raffiche di vento intorno a 60-70 km/h o localmente superiori sui crinali appenninici.

"Continuano ad arrivare segnalazioni di alberi e rami caduti, principalmente dalla zona del Mugello, ma anche nella Val di Sieve - spiega Angelo Bassi, consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato alla Protezione civile - A Dicomano, in particolare, alberi sono caduti su un´abitazione. E´ in corso la valutazione di quanto accaduto. Intanto sono risaliti, moderatamente, i livelli idrometrici dell´Ombrone Pistoiese e del Bisenzio".

Ieri sera, il Centro funzionale regionale ha segnalato che il vento, aggiornando la valutazione di criticità emessa alle ore 13:28 di lunedì 11 che indicava una veloce attenuazione dopo le ore 24, avrebbe continuato ad interessare gran parte della regione fino a stamattina con la stessa intensità.

Il sindaco Sottani ha deciso la chiusura per la scuola dell’infanzia di Strada in Chianti in seguito ai danni causati nella scorsa notte dal maltempo su alcune parti della copertura della scuola. Il plesso al momento è da ritenersi inagibile fino al ripristino dello stato dei luoghi.

“Il nostro territorio, come nel resto della Toscana – spiega il sindaco Paolo Sottani – interessata dall´allerta meteo in fascia rossa e arancione da qualche giorno, è stato colpito dalla presenza di forti raffiche di vento che hanno raggiunto i 70Km/h, determinando lo scollamento di una porzione di guaina a copertura del salone centrale della scuola”.

Il problema è stato aggravato dalle precipitazioni abbondanti e costanti che, in assenza della guaina, hanno procurato importanti infiltrazioni d’acqua all’interno dell’edificio e determinato il distacco di alcuni pannelli di materiale leggero con funzione fonoassorbente. “Mi preme precisare che non vi è stato alcun cedimento strutturale – prosegue il sindaco - i nostri operai, coordinati dal dirigente tecnico, stanno mettendo in atto opere previsionali alla copertura al fine di evitare ulteriori infiltrazioni. Quando le condizioni meteorologiche lo permetteranno sarà messo in atto l’intervento tecnico definitivo e il ripristino della guaina”.


12/12/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
DELITTO DI SANT´AGATA
 
DELITTO DI SANT´AGATA
Nessun precedente Tso per il padre omicida

Nessun TSO (Trattamento sanitario obbligatorio) per l’uomo di 34 anni che la sera di venerd ...

BOCELLI CANTA A BAGNO A RIPOLI
 
BOCELLI CANTA A BAGNO A RIPOLI
In occasione dell´arrivo della Madonna di Fatima

L´arrivo della Madonna Pellegrina di Fatima nella piccola chiesa di San Bartolomeo di Quara ...

SPARI IN VIALE DON MINZONI
 
SPARI IN VIALE DON MINZONI
Ricoverato in psichiatria un quarantunenne

Paura la notte scorsa in viale don Minzoni dove un quarantunenne ha esploso alcuni colpi di fucil ...

UCCIDE IL FIGLIO: ´NON RICORDO´
 
UCCIDE IL FIGLIO: ´NON RICORDO´
Resta in carcere il padre assassino

Ha ucciso il figlio di un anno e ferito la compagna con diverse coltellate, il trentaquattrenne d ...

PALLINI DA CACCIA NEL RISTORANTE
 
PALLINI DA CACCIA NEL RISTORANTE
Ricercato un cacciatore

Ieri nel giorno dell´apertura della caccia alcuni pallini sparati da un fucile sono arrivat ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.