Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 26 Settembre 2018 - ore 13:46
 
TRASFORMAZIONE DI CAPANNONI IN VIA BARACCA 
TRASFORMAZIONE DI CAPANNONI IN VIA BARACCA 
350 mila euro per riqualificare la zona

Nuova destinazione al complesso immobiliare tra via Baracca e il tracciato ferroviario, che ospiterà strutture commerciali di media dimensione. Un intervento che porterà 350mila euro a titolo di compensazione per riqualificare i marciapiedi della zona, installare nuove telecamere di sorveglianza e riqualificare la scuola Colombo di via Corelli. È quanto prevede la convenzione per l´attivazione della scheda del regolamento urbanistico ‘Baracca Ferrovia’ che ha avuto oggi il via libera del Consiglio comunale su proposta dell’assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini.

“Un intervento di recupero di un complesso immobiliare di oltre 3 mila metri quadrati con un progetto di riqualificazione dell’area di via Baracca – ha detto l’assessore Bettarini – Con i 350mila euro di compensazione sarà possibile rifare i marciapiedi, potenziare la videosorveglianza e risistemare aree esterne e interne della scuola Corelli. Un intervento di decoro e sicurezza importante per la zona”.

L’area oggetto di trasformazione, che si estende su oltre 3mila metri quadrati, si trova tra via Baracca e il tracciato ferroviario, nel tratto più ravvicinato. Il complesso è costituito da due capannoni affiancati, un edificio su via Baracca e una tettoia che attualmente copre un’area parcheggio. La struttura era inizialmente destinata ad attività produttive ed ha poi ospitato attività di riparazione auto e commerciali. La nuova destinazione della superficie è 100% commerciale per strutture di media dimensione. Il tipo di intervento previsto è la ristrutturazione edilizia. La somma dovuta a titolo di compensazione è di oltre 350mila euro, che saranno impiegati per la riqualificazione dei marciapiedi di viale Gori (130mila euro) e del tratto di marciapiede di via Baracca da via Vecchi a via Allori sul lato opposto all’area di trasformazione (20mila euro); mentre i restanti 200mila euro saranno destinati al potenziamento della rete di videosorveglianza con l’istallazione di nuove telecamere in via Baracca e alla riqualificazione della scuola Colombo di via Corelli.


13/11/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
APPROVATO IL LOGO ´NO SLOT´
 
APPROVATO IL LOGO ´NO SLOT´
Potranno esporlo i bar privi delle macchinette mangia soldi

Lo schermo di una slot machine, su cui scorrono le lettere che formano la scritta No slot. E´ il ...

ALBERO ABBATTUTO
 
ALBERO ABBATTUTO
Era a rischio per il forte vento

Un albero di proprietà del Comune, posto all´interno di una rotatoria in via del Gignoro, ...

CONTINUA L´ALLERTA VENTO
 
CONTINUA L´ALLERTA VENTO
Raffiche superiori a 50 km/h

Continua fino a domani l’allerta per rischio vento forte in corso a Firenze. Il nuovo bolle ...

IL CHIANTI DIVENTA ´SHIANDI´
 
IL CHIANTI DIVENTA ´SHIANDI´
Il marchio registrato in caratteri cinesi

Il Chianti parla e scrive cinese. Dopo una lunghissima trafila burocratica, il marchio vino Chian ...

LA FIRENZE DEL FUTURO
 
LA FIRENZE DEL FUTURO
Disegnata dai bambini

Sono stati decine e decine bimbi e ragazzi che hanno partecipato al laboratorio “La citt&ag ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.