Firenze in diretta
Firenze, Martedì 11 Dicembre 2018 - ore 00:17
 
TRASFORMAZIONE DI CAPANNONI IN VIA BARACCA 
TRASFORMAZIONE DI CAPANNONI IN VIA BARACCA 
350 mila euro per riqualificare la zona

Nuova destinazione al complesso immobiliare tra via Baracca e il tracciato ferroviario, che ospiterà strutture commerciali di media dimensione. Un intervento che porterà 350mila euro a titolo di compensazione per riqualificare i marciapiedi della zona, installare nuove telecamere di sorveglianza e riqualificare la scuola Colombo di via Corelli. È quanto prevede la convenzione per l´attivazione della scheda del regolamento urbanistico ‘Baracca Ferrovia’ che ha avuto oggi il via libera del Consiglio comunale su proposta dell’assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini.

“Un intervento di recupero di un complesso immobiliare di oltre 3 mila metri quadrati con un progetto di riqualificazione dell’area di via Baracca – ha detto l’assessore Bettarini – Con i 350mila euro di compensazione sarà possibile rifare i marciapiedi, potenziare la videosorveglianza e risistemare aree esterne e interne della scuola Corelli. Un intervento di decoro e sicurezza importante per la zona”.

L’area oggetto di trasformazione, che si estende su oltre 3mila metri quadrati, si trova tra via Baracca e il tracciato ferroviario, nel tratto più ravvicinato. Il complesso è costituito da due capannoni affiancati, un edificio su via Baracca e una tettoia che attualmente copre un’area parcheggio. La struttura era inizialmente destinata ad attività produttive ed ha poi ospitato attività di riparazione auto e commerciali. La nuova destinazione della superficie è 100% commerciale per strutture di media dimensione. Il tipo di intervento previsto è la ristrutturazione edilizia. La somma dovuta a titolo di compensazione è di oltre 350mila euro, che saranno impiegati per la riqualificazione dei marciapiedi di viale Gori (130mila euro) e del tratto di marciapiede di via Baracca da via Vecchi a via Allori sul lato opposto all’area di trasformazione (20mila euro); mentre i restanti 200mila euro saranno destinati al potenziamento della rete di videosorveglianza con l’istallazione di nuove telecamere in via Baracca e alla riqualificazione della scuola Colombo di via Corelli.


13/11/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IRIS ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE
 
IRIS ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE
Piantati da cittadini e turisti

Cittadini ma anche turisti invitati a piantare iris nelle due aiuole triangolari davanti all&rsqu ...

A GENNAIO I LAVORI IN PIAZZA ANNIGONI
 
A GENNAIO I LAVORI IN PIAZZA ANNIGONI
Realizzato da una studentessa il logo del mercato

Partiranno la prima settimana di gennaio i lavori per la realizzazione del nuovo mercato coperto ...

I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Ecco i lavori che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine

 < ...

TORNANO LE FIORIERE IN VIA TORNABUONI
 
TORNANO LE FIORIERE IN VIA TORNABUONI
Sostituiscono quelle rovinate

Tornano le fioriere in via Tornabuoni. Ventuno vasi in terracotta, realizzate da una ditta di Imp ...

ALLERTA METEO PER IL VENTO
 
ALLERTA METEO PER IL VENTO
In arrivo anche la pioggia

La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per vento e maregg ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.