Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 21 Maggio 2018 - ore 12:48
 
MALTEMPO, CHIUSI LA COLLA E IL GIOGO
MALTEMPO, CHIUSI LA COLLA E IL GIOGO
Voli cancellati a Peretola

Sono al momento chiusi al transito in Mugello i passi del Giogo (Sp 503) e della Colla (SR 302), a causa della neve e del vento che hanno fatto cadere diversi alberi lungo la viabilità. Su entrambi i passi sta intervenendo personale della Città Metropolitana di Firenze per effettuare il taglio di rami e alberi pericolanti e sgomberare la sede stradale da alberi caduti, con un presidio dei Carabinieri.

Sul passo della Colla stanno prestando collaborazione al personale della Città Metropolitana volontari dell´Ufficio Associato di Protezione civile Mugello. Allo stato attuale, pertanto, la viabilità tra Mugello e Alto Mugello è temporaneamente interdetta.

Sette autotreni risultano fermi sulla SP 39, strada che porta allo stabilimento Panna. Sul posto sta operando la Polizia municipale Unione Mugello con un posto di blocco per evitare ulteriori arrivi di automezzi.

Un altro presidio della Polizia municipale Unione Mugello è attivo presso il casello autostradale di Barberino per regolare le limitazioni veicolari previste in entrata in autostrada in direzione Nord. Chiuso in entrata il casello autostradale di Firenzuola per consentire le operazioni di pulizia dei mezzi spazzaneve in autostrada. Mezzi spalaneve in azione anche su viabilità locali interessate dalle abbondanti nevicate. Si ricorda che il transito su queste viabilità è consentito ai mezzi con pneumatici invernali o catene.

 

E´ arrivato l´inverno, in anticipo rispetto alla stagione, e la perturbazione che ha investito la Toscana con vento forte e neve durerà almeno fino a domani.

Nel pomeriggio di oggi, lunedì, nevicate inizialmente attorno ai 600 metri di quota (localmente inferiore sui versanti emiliano-romagnoli). Accumuli a quote collinari abbondanti o localmente molto abbondanti sulle zone appenniniche, in particolare sull´alto Mugello e versanti emiliano-romagnoli delle province di Pistoia e Arezzo. Accumuli fino a poco abbondanti a quote di collina (attorno a 600 metro o temporaneamente inferiore) altrove.

La neve è arrivata anche a Pratolino.

Domani nevicate durante la notte e in mattinata sui rilievi dell´Appennino aretino oltre i 600 metri con cumulati poco abbondanti. Cessazione dal pomeriggio.

Confermata per oggi l´allerta vento forte a Firenze. Il centro funzionale regionale ha emesso, per la zona che riguarda anche la nostra città, il nuovo bollettino di valutazione delle criticità con cui conferma il codice arancione fino alla mezzanotte di domani, martedì 14 novembre e, subito, dopo, l´abbassamento a codice giallo (che durerà 24 ore e terminerà alla mezzanotte di mercoledì). Codice giallo fino alla mezzanotte di domani anche per il rischio neve.

"Al momento - avvisa Angelo Bassi, consigliere della Metrocittà delegato alla Protezione civile - continua a nevicare su tutti i rilievi appenninici fino a quote collinari con accumuli localmente abbondanti. A causa della neve e del forte vento si registra la caduta di numerose alberature. Raccomandiamo perciò massima prudenza nello svolgere attività all´aperto e nella guida". Il transito sulla viabilità interessata dagli eventi è consentita solo ai mezzi dotati di pneumatici invernali o catene.

L´allerta riguarda, oltre Firenze, anche i Comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

Per ora le raffiche di vento hanno raggiunto la punta massima intorno alle 12.30 di 65,4 km/h.

A Peretola dopo le 13 sono stati cancellati diversi voli, sia in arrivo, che in partenza, a causa della nebbia.


13/11/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Nuovo asfalto in via del Ponte dell’Asse, via Landucci e via San Iacopino, la riqualificazi ...

CANTIERI DELLA TRAMVIA
 
CANTIERI DELLA TRAMVIA
Cambia il senso di marcia in via Bini

Sono in via di completamento i lavori della tramvia. La prossima settimana, oltre alla prosecuzio ...

ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE
 
ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE
Ipotizzata l´esondazione di Ema e Greve

Come prendersi cura degli animali domestici durante un´alluvione? Come metterli in salvo ne ...

AUMENTANO GLI SPORTELLI OPLA´
 
AUMENTANO GLI SPORTELLI OPLA´
Assistenza per i malati oncologici

Le patologie oncologiche colpiscono le persone anche durante la vita lavorativa e la possibilit&a ...

GIORNATA DELLE MALATTIE INFIAMMATORIE
 
GIORNATA DELLE MALATTIE INFIAMMATORIE
La Loggia dei Lanzi si colora di viola

Firenze aderisce alla Giornata mondiale delle malattie infiammatorie croniche dell’intestin ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.