Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 14 Dicembre 2018 - ore 07:47
 
MANIFESTAZIONE PER IL ´SI´ ALL´AEROPORTO´
MANIFESTAZIONE PER IL ´SI´ ALL´AEROPORTO´
I sindaci della piana: ´E´ una situazione bizzarra´

La confindustria ha deciso di manifestare oggi per chiedere la realizzazione della nuova pista di Peretola, ferma in attesa delle autorizzazioni ministeriali.

A questa iniziativa, non certo usuale per gli industriali, rispondono i sindaci della piana, Alessio Biagioli, sindaco di Calenzano - Edoardo Prestanti, sindaco di Carmignano - Marco Martini, sindaco di Poggio a Caiano - Lorenzo Falchi, sindaco di Sesto Fiorentino, con un comunicato congiunto.

´È davvero bizzarro vedere come alcune categorie economiche siano tanto interessate alla nuova pista e assai meno vigorose nell’affrontare tante altre questioni aperte nel nostro territorio. La manifestazione in giacca e cravatta è un fatto emblematico: mai o quasi mai si erano visti gli industriali scendere in piazza. Apprezziamo che lo facciano senza rinunciare allo stile, in giacca e cravatta. Così come vorremmo che non rinunciasse allo stile chi è chiamato a prendere le decisioni su quest’opera nel rispetto delle regole democratiche e della tutela ambientale. Non vorremmo ritrovarci di fronte all’ennesima prepotenza dei poteri forti, pronti ad infrangere le prime e ignorare la seconda pur di realizzare la pista.

 

Gli studi fatti finora parlano chiaro: la nuova pista è dannosa per l’ambiente e per i cittadini che vivono e lavorano nella Piana. Continuare a definirla necessaria con sondaggi di opinione e manifestazioni nasconde, in realtà, la debolezza delle motivazioni. Il nuovo aeroporto è oggettivamente incompatibile col nostro territorio, altrimenti sarebbe già stato autorizzato senza troppe difficoltà anni fa e non avrebbe avuto bisogno di un decreto ad hoc, degno della peggiore politica.

 

E ci dispiace vedere un’associazione come la CNA, radicata profondamente nel nostro territorio e dalla solida tradizione democratica, mettersi in posizione subalterna rispetto a Confindustria, non tenendo conto dell’interesse degli artigiani e delle piccole e medie imprese che vedrebbero peggiorate le proprie condizioni di operatività con la nuova pista.

 

La banalizzazione delle posizioni contrarie, l’additarci come i nemici dello sviluppo, il pressappochismo con cui ogni giorno si annunciano le presunte ricadute positive della nuova pista servono a nascondere la vera richiesta che facciamo da sempre, come sindaci e come cittadini: che le stesse regole di partecipazione, trasparenza, rispetto ambientale che valgono per tutti valgano anche per il nuovo aeroporto.´


13/11/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SOSTITUITO IL TUBO IN VIALE GUIDONI
 
SOSTITUITO IL TUBO IN VIALE GUIDONI
Ora la riparazione del manto stradale

Nel corso della notte scorsa si sono conclusi i lavori di sostituzione e posa della nuova condott ...

MANIFESTAZIONE DEGLI STUDENTI
 
MANIFESTAZIONE DEGLI STUDENTI
Previsti disagi in zona piazza Dalmazia

Domani pomeriggio è in programma una manifestazione con corteo degli studenti. Si inizia a ...

ALLERTA GIALLA PER NEVE
 
ALLERTA GIALLA PER NEVE
Tempo in peggioramento sulla Toscana

Dalla sera di domani, mercoledì, è in arrivo in Toscana un graduale peggioramento d ...

IRIS ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE
 
IRIS ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE
Piantati da cittadini e turisti

Cittadini ma anche turisti invitati a piantare iris nelle due aiuole triangolari davanti all&rsqu ...

A GENNAIO I LAVORI IN PIAZZA ANNIGONI
 
A GENNAIO I LAVORI IN PIAZZA ANNIGONI
Realizzato da una studentessa il logo del mercato

Partiranno la prima settimana di gennaio i lavori per la realizzazione del nuovo mercato coperto ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.