Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 20 Agosto 2018 - ore 18:48
 
CORTEO DEGLI AUTOTRASPORTATORI
CORTEO DEGLI AUTOTRASPORTATORI
In mille hanno sfilato per le vie di Calenzano

“No a meno soldi, meno permessi, meno riposi”: oggi secondo giorno di sciopero degli autotrasportatori toscani. Dopo quello di venerdì scorso (distribuzione carburanti), si sono fermati autisti, facchini, corrieri.

In occasione dello sciopero dell’intera filiera delle spedizioni e del trasporto, è stato fatto un corteo a Calenzano, con partenza alle 9,30 di fronte al bar “Viavai” in via del Pratignone e arrivo alle 12 davanti alla sede Sda in via Allende. Hanno partecipato oltre mille lavoratori. “Questa manifestazione segna la storia locale nel settore, da qui è partito un messaggio chiaro alle controparti: serve un rinnovo del Contratto nazionale che non tolga diritti”, hanno detto Filt Cgil, Fit Cisl eUilTrasporti, soddisfatte dell’esito dell’agitazione.


30/10/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
COLPITO DA UN FULMINE IN SPIAGGIA
 
COLPITO DA UN FULMINE IN SPIAGGIA
Salvo grazie a un medico e un infermiere

Un quarantottenne di Bagno a Ripoli è stato colpito da un fulmine ieri mentre prendeva il ...

FURTO ALL´HOTEL
 
FURTO ALL´HOTEL
Donna travestita da uomo ruba 700 euro

Un colpo veloce e fruttifero quello messo a segno ieri da due donne e un uomo in un albergo di lu ...

SCONTRO TRA TRE MOTO
 
SCONTRO TRA TRE MOTO
Muore un centauro trentaseienne

Ieri mattina tre moto si sono scontrate mentre percorrevano la Sr 65 tra il Passo della Raticosa ...

RIENTRO A LAVORO ALLA BEKAERT
 
RIENTRO A LAVORO ALLA BEKAERT
Gli operai aspettano di conoscere il loro futuro

Oggi i cancelli della Bekaert di Figline Valdarno hanno riaperto i battenti dopo la pausa di ferr ...

SCRIVONO SUL MURO DELLA MUNICIPALE
 
SCRIVONO SUL MURO DELLA MUNICIPALE
Bloccati e sanzionati due diciottenni

Pensavano di sfregiare un muro del Comando della Polizia Municipale di Porta al Prato con alcune ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.