Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 20 Ottobre 2017 - ore 07:17
 
PEGASO D´ORO ALL´ANTINCENDI BOSCHIVI
PEGASO D´ORO ALL´ANTINCENDI BOSCHIVI
La consegna domenica al Parco di Pratolino

Una giornata dedicata agli uomini e alle donne che fanno parte dell´organizzazione antincendi boschivi della Regione, un´occasione per vivere una domenica all´aperto, con un occhio particolare alle attività forestali e con tante iniziative per bambini e ragazzi.

Domenica 8 ottobre, al Parco Mediceo di Pratolino, Regione Toscana e Città metropolitana organizzano una manifestazione "Incendi boschivi: diamoci un taglio" nel corso della quale, alle 12, il presidente della Regione Enrico Rossi consegnerà ai protagonisti dell´antincendio (volontari, operai forestali di Regione, Unioni di Comuni e Città metropolitana, personale della Sala operativa unificata dell´antincendi boschivi e dei centri operativi provinciali, nonchè ai direttori delle operazioni antincendi, ai piloti della flotta aerea e gli istruttori del Centro di addestramento AIB Pineta di Tocchi) il Pegaso d´oro. La medaglia con il Pegaso, il cavallo alato simbolo della Regione Toscana, verrà poi conservato a Monticiano, nei locali della Pineta di Tocchi, il centro regionale di addestramento del personale Aib.

La giornata si svolgerà dalle 10 alle 18. A far gli onori di casa sarà Alessandro Manni, sindaco di San Godenzo ma in questo caso consigliere delegato della Città metropolitana all´ambiente e ai parchi. Sarà presente anche l´assessore regionale all´agricoltura e alle foreste, Marco Remaschi.

Tutti coloro che prenderanno parte alla manifestazione potranno conoscere e provare la strumentazione AIB (antincendi boschivi) e partecipare a giochi e approfondimenti tecnici pensati per avvicinare i non addetti ai lavori alla tematica degli incendi boschivi e della forestazione nonchè all´attività AIB che comprende la previsione e la prevenzione degli incendi, oltre alla fase di lotta attiva. Ci saranno dimostrazioni da parte di volontari, istruttori del Centro di addestramento AIB Pineta di Tocchi, tecnici e operai forestali di Regione e Unioni di comuni, che coinvolgeranno bambini e adulti con attività, ludiche e non, come l´utilizzo della motosega, le dimostrazioni di esbosco, l´uso del fuoco e gli sganci dell´elicottero AIB. Numerosi i laboratori pensati per i più piccoli: percorsi a ostacoli, tiro al bersaglio, dimostrazione del bosco gestito, giochi e quiz con premi simbolici.

All´analisi dei principali incendi boschivi dell´estate appena conclusa saranno dedicati alcuni incontri tecnici tenuti dai direttori delle operazioni di spegnimento toscani che affronteranno punti di forza e criticità della strategia di attacco al fuoco messa in atto in occasione degli eventi, ricostruiti anche con l´ausilio di foto e filmati.


06/10/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
BOCELLI E LA BANDA DEI FINANZIERI
 
BOCELLI E LA BANDA DEI FINANZIERI
Concerto benefico presentato da Conti e Pieraccioni

Domenica 29 ottobre alle ore 17.30 si terrà al teatro del Maggio il Concerto della Banda M ...

UNA CORSA CONTRO LA LEUCEMIA
 
UNA CORSA CONTRO LA LEUCEMIA
Domenica 29 ottobre

Anche quest´anno, l´Ail (Associazione italiana contro le leucemie linfomi e mieloma onlus) di Fir ...

INBANDA NEL PARCO DI PRATOLINO
 
INBANDA NEL PARCO DI PRATOLINO
Concerto gratuito domenica alle 15

La Direzione turismo, cultura, istruzione e sociale della Città metropolitana di Firenze p ...

IL CAMPUS DELLA MUSICA
 
IL CAMPUS DELLA MUSICA
Tanti big dal 7 al 9 ottobre in città

Il Campus torna in città da sabato 7 a lunedì 9 ottobre con una quarta edizione ric ...

FIORINO D´ORO A JAMES IVORY
 
FIORINO D´ORO A JAMES IVORY
Ambasciatore di Firenze nel mondo

“Ivory è un grandissimo ambasciatore del cinema nel mondo e anche di Firenze. Possia ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.