Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 21 Settembre 2018 - ore 18:42
 
PEGASO D´ORO ALL´ANTINCENDI BOSCHIVI
PEGASO D´ORO ALL´ANTINCENDI BOSCHIVI
La consegna domenica al Parco di Pratolino

Una giornata dedicata agli uomini e alle donne che fanno parte dell´organizzazione antincendi boschivi della Regione, un´occasione per vivere una domenica all´aperto, con un occhio particolare alle attività forestali e con tante iniziative per bambini e ragazzi.

Domenica 8 ottobre, al Parco Mediceo di Pratolino, Regione Toscana e Città metropolitana organizzano una manifestazione "Incendi boschivi: diamoci un taglio" nel corso della quale, alle 12, il presidente della Regione Enrico Rossi consegnerà ai protagonisti dell´antincendio (volontari, operai forestali di Regione, Unioni di Comuni e Città metropolitana, personale della Sala operativa unificata dell´antincendi boschivi e dei centri operativi provinciali, nonchè ai direttori delle operazioni antincendi, ai piloti della flotta aerea e gli istruttori del Centro di addestramento AIB Pineta di Tocchi) il Pegaso d´oro. La medaglia con il Pegaso, il cavallo alato simbolo della Regione Toscana, verrà poi conservato a Monticiano, nei locali della Pineta di Tocchi, il centro regionale di addestramento del personale Aib.

La giornata si svolgerà dalle 10 alle 18. A far gli onori di casa sarà Alessandro Manni, sindaco di San Godenzo ma in questo caso consigliere delegato della Città metropolitana all´ambiente e ai parchi. Sarà presente anche l´assessore regionale all´agricoltura e alle foreste, Marco Remaschi.

Tutti coloro che prenderanno parte alla manifestazione potranno conoscere e provare la strumentazione AIB (antincendi boschivi) e partecipare a giochi e approfondimenti tecnici pensati per avvicinare i non addetti ai lavori alla tematica degli incendi boschivi e della forestazione nonchè all´attività AIB che comprende la previsione e la prevenzione degli incendi, oltre alla fase di lotta attiva. Ci saranno dimostrazioni da parte di volontari, istruttori del Centro di addestramento AIB Pineta di Tocchi, tecnici e operai forestali di Regione e Unioni di comuni, che coinvolgeranno bambini e adulti con attività, ludiche e non, come l´utilizzo della motosega, le dimostrazioni di esbosco, l´uso del fuoco e gli sganci dell´elicottero AIB. Numerosi i laboratori pensati per i più piccoli: percorsi a ostacoli, tiro al bersaglio, dimostrazione del bosco gestito, giochi e quiz con premi simbolici.

All´analisi dei principali incendi boschivi dell´estate appena conclusa saranno dedicati alcuni incontri tecnici tenuti dai direttori delle operazioni di spegnimento toscani che affronteranno punti di forza e criticità della strategia di attacco al fuoco messa in atto in occasione degli eventi, ricostruiti anche con l´ausilio di foto e filmati.


06/10/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CHIAVI DELLA CITTA´ A DUE DONNE
 
CHIAVI DELLA CITTA´ A DUE DONNE
Premiazione per Franca Valeri e Lina Wertmuller

L’attrice Franca Valeri e la regista Lina Wertmüller riceveranno domani le Chiavi dell ...

ED SHEERAN AL FIRENZE ROCKS
 
ED SHEERAN AL FIRENZE ROCKS
La prima data italiana il 14 giugno

La superstar internazionale Ed Sheeran ha annunciato oggi nuovi concerti e date all’interno ...

FINE SETTIMANA IN MUSICA
 
FINE SETTIMANA IN MUSICA
Si aprono le porte di luoghi insoliti

Si riaprono le porte dei ‘luoghi insoliti´ della Regione Toscana. Dopo la pausa estiva torn ...

FIRENZE ROCKS 2019
 
FIRENZE ROCKS 2019
The Cure sul palco del Visarno

THE CURE sono i primi headliner annunciati dell’edizione 2019 di FIRENZE ROCKS. La band ing ...

DUE GIORNI DEDICATI AGLI ANIMALI
 
DUE GIORNI DEDICATI AGLI ANIMALI
200 eventi alla Fortezza da Basso

Dimostrazioni e prove aperte di agility dog, disc dog e sheep dog con istruttori cinofili e campi ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.