Firenze in diretta
Firenze, Martedì 20 Febbraio 2018 - ore 01:02
 
LEONARDO E MICHELANGELO A GIFU
LEONARDO E MICHELANGELO A GIFU
Inaugurata la mostra nella città giapponese

Inaugurata Gifu, in Giappone, la mostra ŽLeonardo e Michelangelo La scuola del mondoŽ. Al taglio del nastro, questa mattina, anche la vicesindaca Cristina Giachi in rappresentanza dellŽamministrazione comunale. Con lei il console generale Marco Lombardi.

LŽesposizione raggruppa opere provenienti da Palazzo Vecchio e dal Museo Casa Buonarroti.

«Sono molto orgogliosa di rappresentare la mia città in questa bella città del Giappone - ha sottolineato la vicesindaca Giachi – legata a Firenze da un patto di amicizia che compirà quarant’anni nel 2018».

In mostra anche un dipinto custodito a Palazzo Vecchio, ŽZuffa di cavalieriŽ, di Giovan Battista Naldini. Si tratta di un bozzetto di studio della parte centrale dell’affresco con la ŽRotta dei Pisani a Torre San VincenzoŽ dipinto tra il 1566 e il 1572 sulla parete ovest del Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, sotto la direzione di Giorgio Vasari. Tradizionalmente attribuito a quest’ultimo, più di recente il bozzetto è stato riferito al suo collaboratore Giovan Battista Naldini. É possibile che la composizione sia ispirata alla perduta scena della ŽBattaglia di AnghiariŽ che Leonardo da Vinci cominciò a dipingere nella medesima sala di Palazzo Vecchio tra il 1504 e il 1506.

Il bozzetto fu donato al Comune di Firenze dal collezionista e storico dellŽarte statunitense Charles Loeser nel 1918.

«D’accordo con i curatori giapponesi – ha spiegato la vicesindaca – abbiamo deciso di inviare questŽopera di Naldini custodita dai nostri Musei Civici. Una selezione meno scontata per far conoscere ai nostri amici giapponesi non solo la grandezza di geni come Leonardo e Michelangelo ma anche tutta una serie di artisti considerati minori ma che minori non sono assolutamente. Occasione per organizzare questa importante mostra, impressionante per una città piccola come Gifu, è il festeggiamento dei 450 anni della denominazione di questa città».


04/10/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
UFFIZI: OTTO SALE DEDICATE A CARAVAGGIO
 
UFFIZI: OTTO SALE DEDICATE A CARAVAGGIO
Lunedì 19 febbraio l´inaugurazione

Le Gallerie degli Uffizi aprono le porte alla città di Firenze per mostrare le nuove sale ...

DOMENICA MUSEI CIVICI GRATUITI
 
DOMENICA MUSEI CIVICI GRATUITI
In ricordo dellŽElettrice Palatina

Musei civici gratuiti domenica prossima, 18 febbraio, in occasione dell’anniversario della ...

SI INAUGURA IL CENTRO STUDI GALILEI
 
SI INAUGURA IL CENTRO STUDI GALILEI
Primo istituto europeo per la fisica teorica

Il Galileo Galilei Institute (GGI), istituto d’eccellenza per l’alta formazione in Fi ...

LA CONTESSA DI ALBANY IN SALA DŽARME
 
LA CONTESSA DI ALBANY IN SALA DŽARME
Spettacolo teatrale a ingresso libero

Lo spettacolo La Contessa di Albany, a cura dellŽAccademia Teatrale di Firenze diretta da Pietro ...

RITROVATE CINQUE TOMBE ROMANE
 
RITROVATE CINQUE TOMBE ROMANE
Durante gli scavi per la tramvia

Il cantiere della tramvia in viale Belfiore si sta rivelando una vera e propria miniera per gli a ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.