Firenze in diretta
Firenze, Martedì 20 Febbraio 2018 - ore 00:35
 
IL SINDACO A CASA TUA
IL SINDACO A CASA TUA
Fossi incontra i cittadini a tavola

Si presenterà portando con sé un pacchetto di biscotti il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi che mercoledì 4 ottobre, alle 18, partirà con "Se Fossi..a casa tua", l´iniziativa promossa dal Comune per incontrare i cittadini direttamente nello loro case, che ha già registrato oltre un centinaio di richieste. Ogni giorno un pranzo, un caffè, un aperitivo oppure una cena fino a dicembre in una delle quasi 20 mila famiglie residenti a Campi Bisenzio.

In tempi di relazioni espansive sui social, di ´like´, retweet e whatsapp vari, tutti molto partecipativi ma fatti ben chiusi in casa e senza la voglia (e il coraggio) di guardare negli occhi le persone con cui abbiamo a che fare, il sindaco di Campi riscopre il vecchio porta a porta. Insomma dal virtuale al reale.

Forse una scelta un po´ démodé (ma anche il vinile ormai sta scoprendo una seconda giovinezza) ma sicuramente in controtendenza almeno nel versante della politica dove oramai il confronto fra i protagonisti dei vari partiti si svolge soprattutto sul web o in tv in maniera sempre più lontana dalla vita vera, quotidiana delle persone.

"Ho deciso che serve meno Facebook e più faccia a faccia con la gente in carne e ossa - spiega Fossi - perché oramai la distanza fra chi fa politica e cittadini si sta allargando in maniera preoccupante. E´ vero che il sindaco rimane forse l´unico rappresentante istituzionale che le persone vedono e sentono ancora a portata di mano, ma è altrettanto vero che la sfiducia nei confronti della politica e delle istituzioni può diventare valanga a meno che non invertiamo la rotta".

E se sempre meno persone si avvicinano alla politica Fossi ha pensato bene di andare lui verso la montagna. O meglio a casa dei suoi concittadini.

"Andrò a bussare a ogni porta delle famiglie campigiane, mi fermerò a pranzo, a cena o per un caffè e cercherò di capire se quello che è stato fatto in questi anni l´abbiamo fatto bene e soprattutto che vorrebbero le famiglie campigiane per il futuro. Insomma voglio sapere se al posto mio ci fossero loro che farebbero per migliorare la nostra città".

Per poter invitare il sindaco è possibile inviare una mail a sindacoacasatua@comune.campi-bisenzio.fi.it oppure chiamare 055 8959-574 /-623


02/10/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
BARATTO AMMINISTRATIVO A BAGNO A RIPOLI
 
BARATTO AMMINISTRATIVO A BAGNO A RIPOLI
Tari dimezzata per la cura del verde pubblico

Si prenderanno cura di una grande area verde di proprietà comunale, taglieranno l´erba, po ...

BETTINI VIVAISTA PER UN GIORNO
 
BETTINI VIVAISTA PER UN GIORNO
Su iniziativa di Confartigianato

Dalla passione per il giardinaggio all’esperienza della cooperativa di Legnaia. L’ass ...

IL SINDACO IN TRAM
 
IL SINDACO IN TRAM
Le opposizioni chiedono le penali per i costruttori

Continuano le prove del tram sul primo tratto della linea 3. Questa mattina in uno dei viaggi sul ...

REGOLAMENTO UNESCO E STOP AI RISCIO´
 
REGOLAMENTO UNESCO E STOP AI RISCIO´
Il Tar dà ragione al Comune di Firenze

Doppia vittoria davanti al Tar per il Comune di Firenze. È legittimo limitare l’orar ...

MANIFESTAZIONE CONTRO SALVINI
 
MANIFESTAZIONE CONTRO SALVINI
Il leader della Lega a un evento per Bagnai

I gruppi antagonisti hanno improvvisato una manifestazione di protesta contro la presenza di Matt ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.