Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 21 Settembre 2018 - ore 18:41
 
RIPULITO IL TORRENTE VINGONE
RIPULITO IL TORRENTE VINGONE
Prima dello sbocco in Arno a Lastra a Signa

Grandi pulizie sul Vingone a cura del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno che, in accordo con il Genio Civile della Regione Toscana, è intervenuto sul tratto finale del corso d’acqua che dal Ponte del Carlini va fino alla foce in Arno nel comune di Lastra a Signa.

Le lavorazioni sono servite a ripulire dalla vegetazione sovrabbondante le sponde del torrente operando allo stesso tempo il diradamento selettivo delle alberature più grandi: attività fondamentale per operare una radicale riqualificazione della fascia arborea perifluviale privilegiando la crescita delle essenze autoctone più pregiate e per ridurre il rischio idraulico in occasione delle piene eliminando piante vecchie, malate o pericolanti che rischierebbero di cadere ed essere trasportate a valle dalla corrente rischiando di incastrarsi su attraversamenti, griglie e tombini.

Con l’occasione si è provveduto a ricostituire o realizzare i passaggi necessari ad eseguire più agevolmente la manutenzione sulla vegetazione secondo il programma annuale del Consorzio che prevede due/tre passaggi stagionali prima, durante e alla fine dell’estate.

“L’attività di gestione del reticolo idrografico del Consorzio non si ferma al solo sfalcio stagionale sui tratti già noti ma grazie alla collaborazione con il Genio Civile della Regione è fatta anche di recupero e riqualificazione di situazioni più complesse in cui tornare a fare vigilanza e manutenzione – commenta il Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno Marco Bottino – Lastra a Signa è un territorio attraversato da molti corsi d’acqua nel loro tratto terminale prima di arrivare in Arno, per questo idraulicamente assai delicato e per questo particolarmente curato dal Consorzio che ogni anno soltanto per il taglio erba ed ispezione di argini e sponde spende circa 350 mila euro”.


19/09/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CASO DI SEPSI DA MENINGOCOCCO
 
CASO DI SEPSI DA MENINGOCOCCO
Ricoverato un cinquantacinquenne

Un caso di sepsi da meningococco è stato accertato all’ospedale Santa Maria Annunzia ...

LITE AL PODERACCIO
 
LITE AL PODERACCIO
Coinvolti anche due minorenni

Un´accesa lite è scoppiata nella serata di mercoledì al Poderaccio dove due u ...

MICHELE UCCISO CON 6 COLTELLATE
 
MICHELE UCCISO CON 6 COLTELLATE
Tolta la potestà genitoriale al padre

Il piccolo Michele è stato ucciso con sei coltellate alla schiena, di cui una gli ha parzi ...

UN ACQUIRENTE PER MALO
 
UN ACQUIRENTE PER MALO
Speranza per i 100 dipendenti

Ieri al Tribunale di Firenze si è svolta l’asta per la cessione della Malo di Campi ...

FALSO ALLARME BOMBA IN PIAZZA SIGNORIA
 
FALSO ALLARME BOMBA IN PIAZZA SIGNORIA
Paura per una valigia abbandonata

Una grossa valigia di colore nero abbandonata in mezzo a piazza della Signoria ed è scatta ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.