Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 14 Dicembre 2017 - ore 03:25
 
LONDA FESTEGGIA LA PESCA REGINA
LONDA FESTEGGIA LA PESCA REGINA
Le iniziative tra l´8 e il 10 settembre

La Regina di Londa è una pesca, una pesca di altissima qualità che si inserisce tra le produzioni tipiche della nostra regione. E´ una pesca tardiva e al suo entrare in scena viene celebrata con una settimana di iniziative che oggi sono state presentate alla stampa alla presenza dell´assessore regionale Marco Remaschi del Sindaco di Londa Aleandro Murras, e di Valter Nencetti del Dipartimento di Scienze Produzioni Agroalimentari e dell´Ambiente.

"Siamo contenti – ha detto l´assessore - di dare avvio a questo percorso di valorizzazione di un prodotto di eccellenza. La pesca Regina viene da un comune montano, è espressione di una piccola realtà, quella di Londa, ma contiene tutte le qualità che sono centrali per le nostre produzioni: qualità, tipicità, tradizione, retroterra culturale. E visto che, lo dicono i produttori, per la pesca la domanda supera l´offerta, l´auspicio è che questo prodotto di nicchia possa ancora crescere.".

La pesca Regina, a polpa bianca è un frutto tardivo: è infatti ancora presente sul mercato a settembre inoltrato. Una pesca per sua natura a "km zero" in quanto non sopporta la lunga refrigerazione e il trasporto prolungato.

Ormai da 40 anni la Pesca Regina di Londa è festeggiata il secondo fine settimana di settembre in riva al lago di Londa ma quest´anno avrà un prologo fiorentino: visto che oggi è la pesca non è considerata solo un frutto da mangiare a fine pasto ma entra nella preparazione di piatti gourmet sei chef fiorentini, dal 2 al 9 settembre, ne interpreteranno la qualità nei loro ristoranti attraverso ricette di loro creazione.

La tradizionale festa della pesca Regina di Londa 2017 si svilupperà nel fine settimana, da venerdì 8 a domenica 10 settembre con un programma adatto, come sempre a tutti coloro che intendono vivere la natura al 100%.

Il programma dei tre giorni di festa prevede passeggiate tra i pescheti e sui sentieri, incontri istituzionali, gare sportive, e sfida culinarie. Non mancherà il Mercatino km 0 dei prodotti locali e tante altre novità per scoprire la montagna fiorentina in allegria.


01/09/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TRAFFICO DI RIFIUTI PERICOLOSI
 
TRAFFICO DI RIFIUTI PERICOLOSI
Coinvolte 7 aziende in tutta Italia

100 Carabinieri Forestali, con la collaborazione di personale dell’ARPAT, dell’Agenzi ...

CAPODANNO IN PIAZZA DELLA RESISTENZA A SCANDICCI
 
CAPODANNO IN PIAZZA DELLA RESISTENZA A SCANDICCI
Una balera per tutte le generazioni

Una balera contemporanea e intergenerazionale, fra tradizione e innovazione, dove scoprire nuove ...

IL PRESIDENTE CEI BASSETTI A MARRADI
 
IL PRESIDENTE CEI BASSETTI A MARRADI
Incontrerà i suoi concittadini

Sarà una giornata storica per Marradi quella di venerdì 15 dicembre, con un suo ill ...

CROLLANO DUE MURI
 
CROLLANO DUE MURI
Distrutte due auto in sosta

Un muro è crollato in via Santa Margherita a Montici, in zona pian dei Giullari, dopo le f ...

10 PERSONE EVACUATE NEL MUGELLO
 
10 PERSONE EVACUATE NEL MUGELLO
Scuola per l´infanzia chiusa a Strada in Chianti

I Vigili del Fuoco di Firenze sono intervenuti a Dicomano, Via Veneto, per il danneggiamento dell ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.