Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 18 Ottobre 2017 - ore 20:22
 
TRAMVIA, FINE LAVORI A FEBBRAIO
TRAMVIA, FINE LAVORI A FEBBRAIO
Il Comune chiede doppi turni alle ditte

I lavori delle linee 2 e 3 della tramvia termineranno a febbraio 2018. A dicembre sarà valutata la possibilità di cominciare il pre-esercizio su alcuni tratti per abbreviare al massimo i tempi per la messa in funzione. Il Comune ha chiesto alle ditte impegnate sui cantieri di accelerare quanto più possibile i tempi, anche con doppi turni e turni notturni. Già a febbraio le aree di cantiere saranno in gran parte liberate e questo agevolerà il traffico cittadino, anche se il ‘sollievo’ reale sarà con il tram in funzione e le linee Ataf opportunamente modificate.

Il sindaco Nardella ha però specificato che per la messa in esercizio delle due linee occorrerà aspettare due mesi dopo la fine dei lavori.

Questa la sintesi di quanto emerso dall’incontro avvenuto oggi a Palazzo Vecchio tra il sindaco Dario Nardella e l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti e i principali attori che stanno lavorando nei cantieri della tramvia, da Tram Firenze a Ratp, da Alstom a Glf ad Architecna, dal fondo Meridiam a Cmb ad Ansaldo Sistemi.

“Siamo di fronte – ha dichiarato Nardella – ad un obiettivo ambizioso ma alla nostra portata: è davvero iniziato il conto alla rovescia e possiamo annunciare che i disagi legati al traffico entrano davvero nella fase finale”.

“Verificheremo a breve – ha aggiunto Giorgetti – se sarà possibile iniziare il pre-esercizio a dicembre in alcune tratte, per esempio dalla Fortezza a Careggi per quanto riguarda la linea 3 e da Peretola a Gordigiani per quanto riguarda la linea 2”.

I cantieri più ‘difficili’ sono quelli di via Valfonda (linea 3) e Palazzo Mazzoni (linea 2). Su questi il Comune ha chiesto i doppi turni e lavorazioni notturne. Al momento, secondo quanto emerso, restano da fare al 70% lavori tecnologici mentre lo spostamento dei sottoservizi è ultimato al 100%. In media lavorano lungo i cantieri tra i 160 e i 180 operai al giorno. Il Comune ha anche chiesto di prestare particolare attenzione alle opere di sistemazione urbana lungo le linee.


30/08/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RIASFALTATURA DI VIA DELLE PANCHE
 
RIASFALTATURA DI VIA DELLE PANCHE
Chiusure e restringimenti di carreggiata

Per interventi di ripristino definitivo a seguito di interventi sui sottoservizi (in particolare ...

UNA CARTOLINA DAL DUOMO
 
UNA CARTOLINA DAL DUOMO
La nuova idea del Museo dell´Opera

“Saluti dalla Cupola del Brunelleschi e dal Campanile di Giotto” ovvero non deturparl ...

NARDELLA SULLE VIOLENZE SESSUALI
 
NARDELLA SULLE VIOLENZE SESSUALI
´Non esiste un caso Firenze´

Non esiste un caso Firenze, lo dice il sindaco Dario Nardella parlando dei recenti casi di violen ...

SITUAZIONE DI INFOGROUP
 
SITUAZIONE DI INFOGROUP
Garantito il mantenimento dei livelli occupazionali

La garanzia di mantenimento dei livelli occupazionali e della permanenza sul territorio dell&acut ...

10 MILA EURO PER L´ASSOCIAZIONE ARTEMISIA
 
10 MILA EURO PER L´ASSOCIAZIONE ARTEMISIA
Donati dai metalmeccanici

Diecimila euro per il centro antiviolenza Artemisia. È il ricavato della partita di solida ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.