Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 20 Aprile 2018 - ore 04:35
 
COCAINA NASCOSTA NELLE AUTO
COCAINA NASCOSTA NELLE AUTO
Due trafficanti sorpresi con 23 kg di droga

Trafficavano ingenti quantitativi di cocaina purissima i 2 soggetti sorpresi ed arrestati dai militari del NORM di Figline Valdarno, ieri pomeriggio a Sesto Fiorentino, mentre si scambiavano un’autovettura usata per trasportare l’illecito carico.

Ci sono volute quasi 12 ore per scovare il carico di droga occultato su due autovetture intestate entrambe a M.R, cinquantottenne italiano residente a Pelago.

Il carico è ingente: 23 panetti da 1 kg ciascuno di cocaina purissima, valore di mercato 12 milioni di euro.

Il cinquantottenne è stato arrestato insieme al suo socio in affari L.L. un ventinovenne albanese, da anni residente in Italia e già con precedenti specifici.

Ieri pomeriggio i militari di Figline Valdarno stavano tenendo d´occhio il ventinovenne, fuori dalla propria abitazione, in via di Ponte a Giogoli, nel comune di Sesto Fiorentino, a bordo di una Volkswagen Jetta.

Dopo un po´ è stato raggiunto dal cinquantottenne a bordo di una Citroen DS-5. Incuriositi dal fatto che l’italiano stesse consegnando le chiavi della propria auto all’albanese, gli operanti decidevano di intervenire, ma dopo essersi qualificati L.L. ha tentato la fuga, terminata dopo un breve inseguimento.

A questo punto, insospettiti da tale agitazione, i carabinieri procedevano alla perquisizione sia personale nei confronti dei due fermati, che domiciliare nell’abitazione dell’albanese e in un suo garage a Campi Bisenzio.

Qui hanno ritrovato: 16.450 euro in contanti e diversi attrezzi e ricambi per autovetture.

Quest’ultimo ritrovamento ha fatto sospettare che le auto fossero utilizzate per trasportare droga, quindi è stato richiesto l’intervento dell’unità cinofila, il famoso cane Batman, che confermava i sospetti degli operanti indicando vari punti dove poteva essere stata occultata la sostanza stupefacente.

Solo verso le 3 di notte, però, dopo aver completamente smontato ogni singola parte delle carrozzerie, i militari riuscivano a trovare la droga suddivisa in: 13 involucri da un chilo di cocaina, di elevata qualità, oltre alla somma contante di 4.250 euro, occultati all’interno di un vano piombato ricavato nel cofano motore della Citroen DS-5; 10 involucri sempre da un chilo di sostanza stupefacente, occultati all’interno di un’intercapedine ricavata nel pianale della Volkswagen Jetta.

I due soggetti, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, sono stati arrestato e portati a Sollicciano.

Sara Aldobrandi


17/06/17

   
  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PULMINO DEI SERVIZI SOCIALI SI RIBALTA
 
PULMINO DEI SERVIZI SOCIALI SI RIBALTA
Ferite gravemente tre persone

Un pulmino dei servizi sociali appartenente a un´associazione di volontariato di Orentano ( ...

RESPINTO DALLA RAGAZZA CONOSCIUTA SU FACEBOOK
 
RESPINTO DALLA RAGAZZA CONOSCIUTA SU FACEBOOK
Si taglia le vene a Pratolino

Un ragazzo rumeno di 33 anni era arrivato dalla Spagna fino a Pratolino per conoscere la giovane ...

MULTATI 22 BUS TURISTICI
 
MULTATI 22 BUS TURISTICI
Non in regola col pagamento della ztl

Ventidue bus multati perché non in regola con il permesso ztl. È questo il bilancio ...

FURGONE TRAVOLGE UN CICLISTA
 
FURGONE TRAVOLGE UN CICLISTA
Muore un ragazzo di trentaquatto anni

Questa mattina prima delle 6 si è verificato un grave incidente in viale Giovine Italia. C ...

INCHIESTA SU FATTURE FALSE
 
INCHIESTA SU FATTURE FALSE
Avviso di conclusione indagini per i genitori di Renzi

La procura di Firenze ha comunicato la conclusione delle indagini sull´inchiesta per fattur ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.