Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 29 Giugno 2017 - ore 05:50
 
INCENDIO´ PELLETTERIA A SCANDICCI
INCENDIO´ PELLETTERIA A SCANDICCI
Arrestato il piromane

I Carabinieri di Badia a Settimo stamani hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Firenze, su richiesta del P.M. Christine Von Borries, nei confronti di un cittadino italiano responsabile di incendio doloso.

Le fiamme, divampate nella notte dello scorso 19 gennaio, provocarono ingenti danni ad una pelletteria con sede a Scandicci, distruggendo completamente anche 2 autovetture parcheggiate nelle vicinanze.

Sin dal primo intervento l’incendio non sembrava essere accidentale e pertanto i militari della Stazione di Badia a Settimo hanno intrapreso serrate indagini al fine di raccogliere elementi utili ad individuare il possibile responsabile. L’attenta analisi delle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza ha permesso, in prima battuta, di ricostruire la dinamica del reato: un uomo, dopo aver fatto una piccola torcia con della carta, aveva appiccato l’incendio ad un cumulo di cartoni da imballaggio presenti vicino all’ingresso dell’azienda che hanno fatto poi propagare le fiamme a tutta la struttura ed alle due autovetture.

Dai filmati sono emersi inoltre particolari importantissimi ai fini dell’individuazione del reo, tra cui il modello di veicolo che guidava. Grazie a questo si è potuto identificare con certezza l’autore dell’incendio che, con sorpresa degli investigatori, è risultato essere la stessa persona che aveva dato l’allarme ai Vigili del fuoco e che è rimasto ad osservare le operazioni di spegnimento delle fiamme.

L’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari, non ha ancora fatto chiarezza sull’unico elemento rimasto oscuro dell’intera vicenda, ovvero il movente.


15/04/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MALATTIA PROFESSIONALE DA CELLULARE
 
MALATTIA PROFESSIONALE DA CELLULARE
Il riconoscimento del giudice del lavoro

L´uso intenso del telefono cellulare può causare l´insorgenza di malattie prof ...

BORSE DI ALTA MODA CONTRAFFATTE
 
BORSE DI ALTA MODA CONTRAFFATTE
Arrestate sette persone a Firenze

La guardia di finanza ha scoperto un giro di contraffazione di borse di alta moda che ha visto co ...

ACQUA MALEODORANTE A CERTALDO
 
ACQUA MALEODORANTE A CERTALDO
Nessun problema per la salute pubblica

Nel Comune di Certaldo è stato segnalato il cattivo odore dell´acqua dei rubinetti a parti ...

ANNULLATI I FUOCHI DI FIESOLE
 
ANNULLATI I FUOCHI DI FIESOLE
Scattano le polemiche

Sono stati annullati i tradizionali fuochi di Fiesole, che coloravano il Colle lunato, nella sera ...

SCONTRO AUTO-SCOOTER
 
SCONTRO AUTO-SCOOTER
Muore un quarantunenne

Stanotte intorno alle 4 c´è stato un incidente stradale all´incrocio tra via B ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.