Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 26 Aprile 2017 - ore 17:52
 
PARCO ARCHEOLOGICO DELLO ZAMBRA
PARCO ARCHEOLOGICO DELLO ZAMBRA
Accordo tra Università e Comune di Sesto

L’Università degli Studi di Firenze e il Comune di Sesto Fiorentino hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per lo sviluppo del Percorso Archeologico dello Zambra, già previsto dall’accordo di valorizzazione concluso nelle scorse settimane con la Soprintendenza.

L’accordo con l’Università coinvolge gli studenti del Dipartimento di Architettura (Corso di Laurea Magistrale in Architettura) che, già a partire dal secondo semestre di questo anno accademico, effettueranno sopralluoghi e realizzeranno elaborati progettuali a più scale riguardanti la valorizzazione del Percorso archeologico, nell’ambito del Laboratorio multidisciplinare di Architettura e Città che comprende i tre corsi di Progettazione architettonica II, Progettazione Urbanistica e Progetto del Paesaggio urbano.

Per i tre anni di durata dell’accordo, il Protocollo prevede la possibilità di organizzare, d’intesa con il Dipartimento, convegni, workshop e seminari sul territorio, permettendo così di effettuare letture interpretative e approfondimenti progettuali del paesaggio urbano di Sesto ai diversi livelli di formazione. Il protocollo, che ha come tema centrale il Percorso Archeologico dello Zambra, potrà più in generale, dare la possibilità di lavorare congiuntamente anche sulle emergenze di natura paesaggistica, architettonica e archeologica del territorio di Sesto Fiorentino.

“Questo protocollo completa il progetto previsto dall’accordo di valorizzazione con la Soprintendenza e offre una grande opportunità al nostro territorio, che diventa oggetto di studio e luogo di crescita e formazione accademica - afferma il sindaco di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi - Dopo la Montagnola, aprirsi all’Università, a studenti e docenti, permetterà di far conoscere ancora meglio la ricchezza paesaggistica e storica del nostro territorio, favorendo l’afflusso e la circolazione di idee che potrebbero contribuire a ridisegnare il futuro della nostra città”.


22/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ATTO VANDALICO AL PONTORME
 
ATTO VANDALICO AL PONTORME
Imbrattato il vialetto con un estintore

Atto vandalico al Giardino dentro le Mura di Pontorme. Ignoti hanno svuotato il contenuto di un e ...

FURTO DI ABITI DA SPOSA
 
FURTO DI ABITI DA SPOSA
Colpo grosso a Signa 

Stanotte, verso le 3,00 alcuni malviventi hanno perpetrato un furto ai danni del negozio di abiti ...

CASA SVALIGIATA
 
CASA SVALIGIATA
Ladro fugge con 6 mila euro in gioielli

Una donna si è trovata in casa un ladro nella sua villetta di via Stoppani alle Cure.

...
TUBATURE NUOVE IN VIA PIAVE
 
TUBATURE NUOVE IN VIA PIAVE
Contestualmente arriverà l´asfaltatura

Acque SpA sta per iniziare importanti lavori per il rifacimento della condotta idrica nel territo ...

DANNI PER L´USO DEL CELLULARE
 
DANNI PER L´USO DEL CELLULARE
L´Inail deve risarcire un lavoratore

Il tribunale di Firenze ha riconosciuto come malattia professionale un neurinoma al nervo acustic ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.