Firenze in diretta
Firenze, Domenica 20 Maggio 2018 - ore 12:01
 
CORVINO, GONZALO E SOUSA
CORVINO, GONZALO E SOUSA
Restiamo uniti fino alla fine

E´ soprattutto nei momenti difficili che l´unione fa la forza e per dare una rappresentazione "plastica" di questo concetto, la Fiorentina ha deciso di presentarsi davanti alla stampa (e per suo tramite ai tifosi) unita: società, squadra e allenatore. Nell´insolita conferenza stampa di presentazione di Crotone-Fiorentina, oltre all´allenatore Paulo Sousa intervengono anche Pantaleo Corvino (direttore generale dell´area tecnica) e capitan Gonzalo. Volti tirati, pochi sorrisi, ma un concetto importante ribadito più volte: quello di un "patto" per cercare di salvare la stagione, conquistare un posto in Europa League e, soprattutto, "riconquistare i tifosi" come dice Corvino.

"Quando vedi che certi obiettivi sono sfuggiti _dice Corvino_ fai delle analisi in certi momenti delle stagioni. Le fa il tifoso e manifesta la sua delusione, le fate voi giornalisti e le abbiamo fatte anche noi. Abbiamo fatto un turno in più di Coppa Italia, per poco siamo stati eliminati dall´Europa, per 45 minuti. Ci è rimasto il campionato, mancano dieci partite, certo sette punti di svantaggio (dalla zona Europa League, ndr) sono tanti, ma tutti gli obiettivi si possono raggiungere pensando di poterli raggiungere. La Fiorentina, dunque, prende atto di una stagione al di sotto delle attese ma non molla: "Sapendo della delusione dei tifosi, li vogliamo riconquistare facendo, partita dopo partita, quel molto che manca per raggiungere chi ci sta davanti". Sulle cause di una stagione deludente, Corvino prova a spiegare: "Posso dire che ci abbiamo provato tutti, con tutte le nostre forze: la società, l´allenatore, la squadra. Abbiamo fatto i nostri errori, ma ci abbiamo provato, forse non eravamo preparati".

Anche capitan Gonzalo ribadisce la necessità di restare uniti e di cercare di raggiungere il difficile obiettivo dell´Europa League: "Dobbiamo essere uniti in questo momento. La realtà è questa, abbiamo dieci partite davanti. Dobbiamo giocare ogni partita come se fosse l´ultima, finire bene ed essere uniti pensando partita dopo partita. Cosa non è andato? In Europa League abbiamo sbagliato 45 minuti, abbiamo sofferto nel giocare due competizioni. Forse non eravamo pronti per giocare due competizioni, altre squadre come il Milan potevano concentrarsi solo sul campionato".

Sousa non vuole avventurarsi in analisi ("ci sarà il momento per analizzare tutto") e si concentra solo sulla sfida al Crotone di domenica 19 marzo alle 15. Poche parole, in realtà del tecnico portoghese che conferma la possibilità di vedere ancora la formula con i due esterni d´attacco Tello e Chiesa e chiede concretezza alla squadra: "Dobbiamo creare e concretizzare". Riguardo al suo futuro la solita risposta: "Io sono concentrato sulla Fiorentina, mi piace allenare". Poi l´accenno ai problemi di Federico Bernardeschi ("ha un dolore alla caviglia che lo limita durante la settimana" infatti non è stato convocato per la gara ndr) e la soddisfazione per la convocazione in azzurro (under 21) di Federico Chiesa: "Sono contento per lui perché è un passo in più nella sua crescita. Adesso avrà anche il confronto internazionale con la nazionale”.

FONTE: Papini da lanazione.it


18/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
 
PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
Veretout la sorpresa della stagione

Pioli parla in sala stampa, illustrando non solo la gara di domani a San Siro contro il Milan, ma ...

TRE GIORNATE A VERETOUT
 
TRE GIORNATE A VERETOUT
Squalificato anche Montolivo

Niente Milan-Fiorentina per Veretout (si sapeva dopo il rosso diretto di domenica scorsa), e nien ...

IL CAGLIARI OMAGGIA ASTORI
 
IL CAGLIARI OMAGGIA ASTORI
Una maglia con il suo nome e un cuore rossoblu

Dopo l´arrivo all´Aeroporto di Pisa, il Cagliari ha portato, ieri pomeriggio, il suo ...

13 MILA PER LA DEEJAY TEN
 
13 MILA PER LA DEEJAY TEN
Ricordo di Davide Astori

Questa mattina si sono ritrovati in 13 mila alla partenza della Deejay Ten alcuni vestiti di azzu ...

FIORENTINA-CAGLIARI 0-1
 
FIORENTINA-CAGLIARI 0-1
Pioli e Veretout espulsi

La partita tra Fiorentina e Cagliari al Franchi comincia nel ricordo di Davide Astori, con i due ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.