Firenze in diretta
Firenze, Sabato 19 Agosto 2017 - ore 03:52
 
PEGASO PER LO SPORT 2017
PEGASO PER LO SPORT 2017
Incoronato Niccolò Campriani

E´ Niccolò Campriani, campione mondiale di tiro a segno con due ori vinti ai giochi olimpici di Rio 2016 e un palmarès invidiabile, tra cui un oro e un argento a Londra 2012, lo sportivo toscano dell´anno. Oggi al Teatro della Compagnia gli è stato consegnato il Pegaso per lo sport 2017 dall´assessore a sport, sociale e diritto alla salute Stefania Saccardi. Gli altri due posti sul podio toscano sono stati occupati ex-aequo da Rachele Bruni, argento a Rio 2016 nei 10 km di nuoto in acque libere, e da Alessio Cornamusini, atleta con disabilità vicecampione mondiale di arrampicata sportiva.

A consegnare i premi, insieme all´assessore Saccardi, sono intervenuti Salvatore Sanzo, presidente del Coni toscano, Massimo Porciani, presidente del Cip toscano (Comitato Italiano paralimpico) e il presidente del gruppo toscano cronisti sportivi Ussi Franco Morabito.

Il Pegaso per lo sport, giunto quest´anno alla 19esima edizione, è il massimo riconoscimento che la Regione Toscana, in collaborazione col Gruppo toscano giornalisti sportivi Ussi, il Cip Toscana e il Coni Toscana assegna ogni anno ad un atleta toscano (di nascita o di adozione) che nel corso della precedente stagione abbia conseguito risultati particolarmente significativi, e che si sia reso protagonista anche per etica e fair play.

"Quest´anno la scelta degli atleti da premiare è stata particolarmente difficile visto il numero di toscani medagliati a Rio 2016, con 4 ori, 4 argenti e 3 bronzi, sulle 28 medaglie totali della spedizione azzurra. Se la Toscana fosse stata una nazione avrebbe superato nel medagliere lo stesso Brasile – ha detto l´assessore Saccardi - Ma incoronare Sportivo toscano dell´anno Niccolò Campriani ci fa particolarmente piacere: significa premiare un atleta speciale, che dà lustro alla Toscana col suo palmarès invidiabile, e che si sta impegnando per rendere possibile e concreto anche in Italia un percorso che consenta di praticare a livelli agonistici una attività sportiva e contemporaneamente studiare e laurearsi. Importanti anche gli altri due piazzamenti, con Rachele Bruni, nuotatrice di grande forza – abbiamo tutti ancora negli occhi quelle bracciate infinite nella baia di Guanabara e l´arrivo con suspence alla meta - e Alessio Cornamusini con la sua tenacia e con il suo entusiasmo che lo hanno portato a un grande risultato nella World Cup 2016".

Nel corso della cerimonia al Teatro della Compagnia sono stati premiati anche gli atleti – circa 200 - che sono stati segnalati dalla varie Federazioni sportive. "Una bella occasione quella di oggi – ha detto ancora Saccardi – una vera festa dello sport toscano, che dà visibilità e un giusto riconoscimento a tutti gli atleti che con il loro lavoro, disciplina e sacrificio sono riusciti a portare ai massimi livelli lo sport, toscano e nazionale".


14/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PEZZELLA E´ UN GIOCATORE VIOLA
 
PEZZELLA E´ UN GIOCATORE VIOLA
Campagna abbonamenti prorogata fino al 26 agosto

E´ arrivata l´ufficialità dell´acquisto da parte della Fiorentina del di ...

KALINIC ANCORA ASSENTE
 
KALINIC ANCORA ASSENTE
Certificato medico di cinque giorni

Dopo l´assenza ingiustificata di ieri all´allenamento, Nikola Kalinic non si è ...

KALINIC NON SI PRESENTA ALLŽALLENAMENTO
 
KALINIC NON SI PRESENTA ALLŽALLENAMENTO
Multa per il croato

Nikola Kalinic non si è presentato allŽallenamento della Fiorentina oggi, senza dare nessu ...

DIAS E BIRAGHI SONO VIOLA
 
DIAS E BIRAGHI SONO VIOLA
Badelj resta alla Fiorentina

Due acquisti in 24 ore per la Fiorentina a poco meno di una settimana dall´inizio del campi ...

SIMEONE E´ UFFICIALE ALLA FIORENTINA
 
SIMEONE E´ UFFICIALE ALLA FIORENTINA
Kalinic in partenza per il Milan

Ieri sera è arrivata la conferma ufficiale viola dell´arrivo di Simeone che ha gi&ag ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.