Firenze in diretta
Firenze, Sabato 29 Aprile 2017 - ore 15:25
 
CORVINO: STIAMO VICINI A SQUADRA E ALLENATORE
CORVINO: STIAMO VICINI A SQUADRA E ALLENATORE
Sousa: I tifosi hanno diritto di contestare

Cori contr tutti come si lavora? ´Loro pagano il biglietto e hanno il sangue viola e loro possono esprimere il loro dissenso allo stadio. Noi dobbiamo lavorare per onorare la maglia.´

Vittoria al 92´ benaugurante? ´Lo spirito dei ragazzi è concreto, chi lavora gioca per vincere ogni partita. Noi cerchiamo di essere competitivi anche se sappiamo che gli avversari sono messi meglio.´

Sostituzione di Bernardeschi? ´Gli ho chiesto di uscire velocemente per cercare di vincere la partita. Ho messo Badelj perchè volevo dare più peso al centrocampo. Con Bernardeschi e Saponara perdiamo in fase di non possesso e oggi volevo puntare più sul gioco sulle fasce.´

Corvino entra in sala stampa per richiamare tutti all´unità di intenti.

I fischi si sentono? ´La delusione dei tifosi è da capire, perchè sono dodici anni che la Fiorentina è in Europa a parte un paio di volte. Se loro considerano chiuso un ciclo per noi non lo è, fino all´ultima giornata cercheremo di arrivare alla vittoria. Dobbiamo supportare i ragazzi e l´allenatore prima di capire cosa fare a giugno.´

Ci sono momenti difficili, ma bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno.´

I tifosi ti hanno risparmiato dalla contestazione, ci credi alla rimonta? ´Pensare al presente è la cosa più importante. Non possiamo pensare al singolo ma a tutta la squadra. Staremo vicino all´allenatore fino alla fine del campionato. Devo sottolineare gli sforzi della società per i tifosi, come la non cessione di alcuni giocatori.´

Cosa vuoi fare con Bernardeschi? ´Ritornare su questo argomento ci distrae dal presente. Le clausole le vedo come una difesa di un club, per esempio il Real Madrid mette una clausola di 120 milioni per Bale e non è per venderlo. La clausola il club la mette se la chiede il giocatore.´

Non c´è bisogno di una scossa con un camio tecnico? ´La squadra facendo gol all´ultimo minuto ha dimostrato di volere questa vittoria. Anche se ci sono alti e bassi, succede in certe stagioni, e bisogna tirare fuori tutte le energie possibili come società squadra e allenatore. L´allenatore fa di tutto per tirare fuori più energie possibili dai ragazzi.´

Sara Aldobrandi


12/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
LA FIORENTINA WOMEN´S AL FRANCHI
 
LA FIORENTINA WOMEN´S AL FRANCHI
Il 6 maggio per la partita scudetto

Si giocherà all’Artemio Franchi, sabato 6 maggio alle ore 15:00, l’ultima gara ...

KALINIC, RICORSO RESPINTO
 
KALINIC, RICORSO RESPINTO
Salterà anche la gara di Palermo

Nikola Kalinic non sarà disponibile neanche per la trasferta che la Fiorentina giocher&agr ...

LA GRANDE ATLETICA A FIRENZE
 
LA GRANDE ATLETICA A FIRENZE
Due giorni per il Meeting internazionale Multistars

La grande atletica torna a Firenze con la due giorni del Meeting internazionale Multistars che ve ...

TORNA LA GUARDA FIRENZE
 
TORNA LA GUARDA FIRENZE
Due percorsi: da 10 e 3 chilometri

Torna domenica 30 aprile la Guarda Firenze, la seconda corsa più antica della città ...

L´ECOMARATHON DI BAGNO A RIPOLI
 
L´ECOMARATHON DI BAGNO A RIPOLI
Al via 700 partecipanti nella prima edizione

Quarantadue chilometri immersi nella bellezza di Bagno a Ripoli, in mezzo agli ulivi e storiche v ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.