Firenze in diretta
Firenze, Domenica 26 Marzo 2017 - ore 13:06
 
VITTORIA ALL´ULTIMO RESPIRO
VITTORIA ALL´ULTIMO RESPIRO
Kalinic stende il Cagliari nel recupero

La Fiorentina si presenta in campo con Tatarusanu in porta, Astori, Gonzalo Rodriguez e Tomovic in difesa, Tello, Vecino, Borja Valero e Chiesa a centrocampo, Saponara e Bernardeschi dietro a Kalinic.

Al primo minuto i viola si rendono subito pericolosi con una perfetta serpentina di Bernardeschi che finisce in angolo per una deviazione di Pisacane.

Al 9´ grande occasione per il Cagliari con un tiro pericoloso di Joao Pedro a cui si oppone Tatarusanu, sulla ribattuta arriva fortunatamente Borja Valero che salva.

Tre minuti dopo è Chiesa a impaurire Rafael con un fendente che sfiora il palo.

Al 21´ tocca a Saponara scaldare i guanti di Rafael ma il portiere respinge, stessa sorte per il tiro successivo di Beranrdeschi.

Al 33´ Kalinic riesce a divorarsi un gol fatto mettendo fuori, a pochi passi dalla linea di porta, una palla solo da spingere in rete.

Stesso copione due minuti dopo anche se stavolta il colpo di testa era contrastato, e Kalinic non trova lo specchio della porta.

Un primo tempo a ritmi a dir poco blandi che viene giustamente fischiato dai tifosi viola all´intervallo. Tifosi che hanno continuato la contestazione con striscioni sia contro i giocatori che contro la proprietà. A niente è servita la presentazione in pompa magna del progetto del nuovo stadio, perchè per i tifosi quello che conta di più è il campo e questo stillicidio da qui a fine stagione non farà bene a nessuno.

Al 14´ la prima azione del secondo tempo capita sui piedi di Borriello che chiama Tatarusanu alla deviazione in angolo.

Al 20´ doppio cambio per la Fiorentina: Ilicic al posto di Saponara e Sanchez per Tomovic che esce infortunato. E arriva anche una doppia opportunità per i viola di passare in vantaggio. Prima con Chiesa, ma il suo tiro è respinto da Rafael e poi da Tello che vede la sua conclusione deviata in angolo.

Al 34´ esce Bernardeschi per Badelj e il cambio viene sonoramente fischiato dallo stadio, nonostante la pochezza della prestazione del numero dieci gigliato.

Un minuto ed è il palo a salvare la Fiorentina su un colpo di testa di Sau lasciato colpevolmente solo nell´area piccola.

Al 46´ Gonzalo regala una palla velenosissima a Barella che però le mette fuori. Sul ribaltamento di fronte è Tello a pennellare un perfetto cross per la testa di Kalinic che stavolta non sbaglia e deposita in rete il gol della vittoria.

Una vittoria strappata in zona Cesarini che porta tre punti necessari per non far inasprire ancora di più la contestazione, ma sicuramente non cancella i problemi evidenziati anche oggi dalla squadra.

Quello che colpisce è la mancanza di cattiveria e il modo compassato con cui i giocatori scendono in campo, a questo punto è difficile che ci sia una svolta, ma c´è da augurarsi almeno una fine dignitosa della stagione, perchè i tifosi sicuramente la meritano.

Sara Aldobrandi


12/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NIENTE AZZURRO PER BERNARDESCHI
 
NIENTE AZZURRO PER BERNARDESCHI
Chiesa alla prima convocazione in Under 21

Per un sogno che si realizza, quello di Chiesa, un risveglio amaro, quello di Bernardeschi, che n ...

CROTONE AFFONDATO ALL´ULTIMO MINUTO
 
CROTONE AFFONDATO ALL´ULTIMO MINUTO
Kalinic risolve la partita al 90´

La Fiorentina passa a Crotone segnando allo scadere proprio come era successo domenica scorsa in ...

SOUSA: ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI
 
SOUSA: ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI
Potevamo concretizzare prima

Paulo Sousa commenta la vittoria contro il Crotone conquistata all´ultimo tuffo grazie a un ...

CORVINO, GONZALO E SOUSA
 
CORVINO, GONZALO E SOUSA
Restiamo uniti fino alla fine

E´ soprattutto nei momenti difficili che l´unione fa la forza e per dare una rapprese ...

ULTRA TRAIL MUGELLO 
 
ULTRA TRAIL MUGELLO 
Torna il 30 aprile la corsa tra la natura

Torna domenica 30 aprile l’Ultra Trail Mugello, la gara 100% natura che quest’anno to ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.