Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 11 Dicembre 2017 - ore 15:57
 
CITTADINANZA ONORARIA A IKEDA
CITTADINANZA ONORARIA A IKEDA
La consegna del riconoscimento

Dopo che il Consiglio Comunale di Firenze lunedì scorso ha deliberato all’unanimità l’attribuzione della cittadinanza onoraria al filosofo e maestro buddista giapponese Daisaku Ikeda, si è svolta ieri pomeriggio a Palazzo Vecchio la cerimonia pubblica per celebrare l’avvenimento.

Il diploma, a firma del Presidente del Consiglio Comunale Caterina Biti e del Sindaco di Firenze Dario Nardella è stato consegnato ad Hiromasa Ikeda, figlio del Presidente della Soka Gakkai, durante una solenne cerimonia che si è svolta nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio. “Firenze abbraccia tra i suoi cittadini Daisaku Ikeda – ha dichiarato il sindaco Nardella –. Siamo onorati di avere Ikeda tra i nostri cittadini onorari, è una delle personalità più significative nel panorama internazionale tra coloro che si sono impegnati per il dialogo interculturale e interreligioso e per una politica centrata sulla pace e la fratellanza dei popoli”. Nardella ha ricordato la vita di Ikeda: “È stato testimone degli orrori della devastazione atomica e ha fatto della sua esperienza di vita una vera e propria missione rivolta all’obiettivo di debellare l’uso del nucleare dalla faccia della terra. Anche per questo è tra i candidati al Premio Nobel per la pace”. “Firenze ha sempre creduto nel valore della pace e ha sempre praticato la pace attraverso le sue iniziative in campo politico, culturale, sociale, internazionale – ha concluso il sindaco -. Credo che questa cittadinanza onoraria coroni il rapporto che da anni unisce Ikeda con la nostra città, un rapporto coltivato grazie alla comunità spirituale e culturale della Soka Gakkai che è molto integrata con la comunità cittadina”. A ricordare la figura di Ikeda, il sociologo Antonio La Spina, uno dei massimi studiosi italiani del leader giapponese, che ha tracciato profilo e contemporaneità della sua filosofia. Il premio Nobel per la Pace Betty Williams, che ha formalmente candidato Ikeda a Premio Nobel per la Pace 2017, ne ha descritto l’impegno per l’abolizione delle armi nucleari. Numerosi i cittadini fiorentini e i fedeli buddisti che hanno seguito l’evento per il quale è stato allestito un mega schermo in Piazza della Signoria. Nella sola Firenze infatti il buddismo della Soka Gakkai è professato da oltre 4.000 persone. 13.000 sono i fedeli in tutta la Toscana.


12/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CONCERTO INAUGURALE DELL´ORGANO DEL DUOMO
 
CONCERTO INAUGURALE DELL´ORGANO DEL DUOMO
Hanno partecipato oltre 1.500 persone 

Oltre 1500 persone hanno partecipato ieri sera al concerto inaugurale per l’ampliamento e i ...

I 70 ANNI DELLA FERRARI
 
I 70 ANNI DELLA FERRARI
Nardella e Nencini all´inaugurazione

I 70 anni di vita della Ferrari vengono ricordati a Firenze con una mostra alla Fondazione Scienz ...

CONCERTONE DI CAPODANNO
 
CONCERTONE DI CAPODANNO
Al Piazzale Ermal Meta, Morgan e Gualazzi

Ermal Meta, Morgan e Raphael Gualazzi sono il trio protagonista del concertone pop al Piazzale Mi ...

ARTIGIANI PER UN GIORNO
 
ARTIGIANI PER UN GIORNO
Sindaco e assessori si cimenteranno negli antichi mestieri

Sindaco e assessori artigiani per un giorno, a toccare con mano la bellezza e le difficoltà ...

IL PRESEPE SUL SAGRATO DEL DUOMO
 
IL PRESEPE SUL SAGRATO DEL DUOMO
Da venerdì 8 dicembre 

Dall’8 dicembre torna sul sagrato della Cattedrale di Firenze, per il settimo anno consecut ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.