Firenze in diretta
Firenze, Martedì 22 Agosto 2017 - ore 11:03
 
CUOCHI TRA LE MENSE
CUOCHI TRA LE MENSE
Gli chef insegnano ai bambini la curiosità per il cibo

Il meglio delle abilità di un ristorante nei refettori scolastici. Si chiama ´Cuochi tra le mense´ ed è l´iniziativa che le amministrazioni comunali di San Casciano Val di Pesa e Greve in Chianti metteranno in campo a partire dal mese di marzo direttamente in classe e nelle cucine comunali dove si preparano i pasti espressi per gli studenti del territorio. Obiettivo: accrescere il livello di consapevolezza e rispetto per il cibo nei bambini che mangiano nelle mense.

"Dopo il successo dell´anno scorso, sono contenta di presentare per la seconda volta un´iniziativa d´eccellenza – ha detto l´assessore all´istruzione e formazione Cristina Grieco – che come nella passata edizione va a stimolare i bambini alla curiosità verso il cibo e al contempo tende a un progetto educativo che vuol insegnare il rispetto per quello che mangiamo e per chi lo prepara. Trovo bellissima la risposta degli chef che hanno accettato di partecipare e portare la loro esperienza; spero che questo sia un modello da esportare anche nelle tante zone della nostra regione - e non solo - votate al buon cibo e alla qualità".

"La creatività a tavola firmata da un´assortita equipe di cuochi e animatori - spiegano i sindaci Massimiliano Pescini e Paolo Sottani - vuole essere la nostra risposta ai palati più schizzinosi; l´intento è quello di fornire nuovi stimoli alle cuoche attraverso un ciclo di giornate formative, alternate tra fasi teoriche e pratiche, che vede il coinvolgimento di otto esperti di cucina italiana".

Si tratta di Marco Stabile del ristorante Ora d´Aria (Firenze), di Matia Barciulli dell´Osteria di Passignano (Tavarnelle Val di Pesa), di Michelangelo Rongo del ristorante Aragosta di Livorno, di Maria Probst e Cristian Santandrea de La Tenda Rossa (San Casciano Val di Pesa), di Tommaso Iorio, animatore alimentare della Macelleria Cecchini (Tavarnelle Val di Pesa), di Vito Mollica del Four Seasons (Firenze - Milano) e del re della pizza napoletana Giovanni Santarpia.


06/03/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SCOSSA DI TERREMOTO A TAVARNELLE
 
SCOSSA DI TERREMOTO A TAVARNELLE
Nessun danno a persone o cose

La notte scorsa intorno alle 3 e mezzo c´è stata una scossa di terremoto di magnitud ...

SOSPESE LE RICERCHE DI CARLA FREDDUCCI
 
SOSPESE LE RICERCHE DI CARLA FREDDUCCI
Nessuna traccia della donna scomparsa

Le ricerche di Carla Fredducci, la cinquantottenne di Sesto Fiorentino di cui si sono perse le tr ...

MINORENNI DANNEGGIANO MOTORINI
 
MINORENNI DANNEGGIANO MOTORINI
Identificati dai carabinieri

Due minorenni di 14 e 15 anni sono stati identificati e segnalati, la notte scorsa dai Carabinier ...

ALLE 15 I FUNERALI DI NICCOLO´ CIATTI
 
ALLE 15 I FUNERALI DI NICCOLO´ CIATTI
La procura di Roma ha aperto un´inchiesta sulla sua morte

La salma di Niccolò Ciatti è rientrata in Italia ieri sera alle 21, con un volo di ...

MIGLIAIA AL FUNERALE DI NICCOLO´
 
MIGLIAIA AL FUNERALE DI NICCOLO´
Indagine romana, la salma esaminata con il body scanner

Scandicci ha dato l´ultimo saluto a Niccolò Ciatti, ucciso in una discoteca di Llore ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.