Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 24 Agosto 2017 - ore 10:53
 
INAUGURATA LA STRADA PER BADIA A PASSIGNANO
INAUGURATA LA STRADA PER BADIA A PASSIGNANO
Una porta verso la biodiversità dell´area protetta

Esiste una tale complessità di specie animali e vegetali legati alla biodiversità, caratteristica tra le più significative della area protetta di Badia a Passignano, che fa parlare a più voci i 364 ettari complessivi che costituiscono il patrimonio naturalistico di Badia a Passignano e Poggio al Vento. Un equilibrio perfetto in cui il passato convive armoniosamente con la contemporaneità. L’invito a visitare un pezzo di Toscana insolito e di grande ricchezza culturale e naturalistica è stato rinnovato questa mattina dal sindaco David Baroncelli e dalla sua giunta in occasione dell’inaugurazione della strada, la porta di accesso che conduce all’antico borgo di Badia a Passignano, al complesso monastico di origine millenaria e all’area naturale protetta, una delle più belle del territorio toscano, interamente riqualificata e attrezzata dal Comune di Tavarnelle.

La realizzazione della strada è stata accolta da una festa condivisa con il parroco di Badia a Passignano Don Andrea, i badiani e un gruppo di guide ambientali ed escursionisti del Trekking di Tavarnelle e delle Vie del Chianti. Presenti al taglio del nastro gli assessori di Tavarnelle e Barberino Davide Venturini, Giulia Casamonti, Cristina Pratesi e i consiglieri comunali di Tavarnelle Roberto Fontani, Francesco Tomei, Tatiana Pistolesi e Tiberio Bagni, oltre al comandante di stazione dei Carabinieri di Tavarnelle il luogotenente Giuseppe Cantarero.

Ammonta a 250 mila euro l’importo dell’investimento che ha permesso la realizzazione di un intervento complesso e articolato.


25/02/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TRENO GUASTO SULLA FAENTINA
 
TRENO GUASTO SULLA FAENTINA
Pendolari lasciati per ore in attesa

Un guasto, il treno che si blocca in galleria e viene trainato alla stazione più vicina, i ...

TAGLIO DEGLI ALBERI IN SAN MARCO
 
TAGLIO DEGLI ALBERI IN SAN MARCO
Poi toccherà ai pini di piazza Stazione

Partono stamattina i lavori per il taglio dei cinque olmi in piazza Marco. A seguire quello dei 1 ...

LA TRAGEDIA DI NICCOLO´ CIATTI
 
LA TRAGEDIA DI NICCOLO´ CIATTI
Arrivano gli sciacalli su Facebook

Il dramma dell´uccisione a calci e pugni di Niccolò Ciatti in una discoteca di Llore ...

MISURE ANTI-TERRORISMO
 
MISURE ANTI-TERRORISMO
Fioriere al posto dei new jersey

Rinforzare ulteriormente il già valido sistema di difesa del Centro Storico di Firenze, se ...

30 VENTILATORI PER SOLLICCIANINO
 
30 VENTILATORI PER SOLLICCIANINO
Inviati dalla Regione Toscana

Arriveranno altri 30 ventilatori, destinati alla Casa circondariale Giovanni Gozzini, l´istituto ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.