Firenze in diretta
Firenze, Domenica 22 Ottobre 2017 - ore 21:17
 
TELLO ALL´ULTIMO RESPIRO
TELLO ALL´ULTIMO RESPIRO
La Fiorentina espugna Pescara in rimonta

La Fiorentina scende in campo a Pescara con una formazione pesantemente rimaneggiata a causa di infortuni e squalifiche. 

In porta va Sportiello, davanti a lui Tomovic, De Maio e Sanchez, che viene spostato addirittura sulla sinistra. A centrocampo Tello, Maxi Olivera, Vecino e Badelj, dietro a Babacar si posizionano Ilicic e Borja Valero.

La difesa viola mostra subito tutti i suoi problemi beccando un contropiede al 5 minuto che solo per un soffio Zampano non intercetta.

Al 10´ la prima occasione viola è di Tello che si libera in area e con il sinistro sfiora il palo. Poi tocca a Vecino di testa, ma anche lui non trova lo specchio della porta.

Trova la porta e il gol invece il Pescara che al 15´ con un altro contropiede libera Caprari, che segna. Altra dormita difensiva degli uomini di Sousa.

Quello che stupisce dopo il gol subito è l´assoluta mancanza di reazione della Fiorentina, che continua con il possesso palla sterile e con lo stucchevole gioco a centrocampo mai incisivo.

Nel secondo tempo invece i viola tornano in campo con maggiore convinzione, complice anche la sostituzione di Tomovic con Chiesa. Ed è proprio il talentino viola a suonare la carica con un tiro da fuori che finisce di poco alto.

Al 9´ Ilicic su punizione prende l´ennesimo palo della stagione, sul rimbalzo del pallone Babacar segna, ma il senegalese è in fuorigioco.

La Fiorentina sblocca la sua gara con Tello, oggi nettamente il migliore in campo, che dal limite dell´area fa partire un tiro a giro che si infila sotto l´incrocio dei pali.

I viola continuano a spingere, ma la scarsa vena di Ilicic e Vecino, nonchè i pochi palloni giocati da Babacar, non permettono di concretizzare l´incredibile mole di gioco prodotta.

All´ultimo minuto di recupero ci pensa ancora Tello con un tiro cross che sorprende Bizzarri e, senza che nessuno intervenga, si infila in rete.

La Fiorentina strappa i tre punti al Pescara all´ultimo respiro, soffrendo troppo contro il fanalino di coda della classifica, ma ottenendo un risultato importantissimo, che permette ai viola di tornare a pensare alla zona Europa League distante solo tre punti.

Sara Aldobrandi


01/02/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PIOLI: NON E´ UNA PARTITA SCONTATA
 
PIOLI: NON E´ UNA PARTITA SCONTATA
Chiesa ha bisogno di lavorare 

Vigilia di Benevento-Fiorentina e, come di consueto, Stefano Pioli prende la parola in conferenza ...

TORNA INFERNO CITY
 
TORNA INFERNO CITY
La corsa a ostacoli nel fango

Due giorni di gare a ostacoli tra fango e acqua con un nuovo chilometraggio per chi vuole cimenta ...

FIORENTINA-UDINESE 2-1
 
FIORENTINA-UDINESE 2-1
La doppietta di Thereau regala i tre punti

La Fiorentina affronta l´Udinese al Franchi nella gara delle 12,30 con la formazione tipo: ...

INFORTUNIO PER SAPONARA
 
INFORTUNIO PER SAPONARA
Niente Udinese per il giocatore

Riccardo Saponara sta svolgendo un percorso di lavoro differenziato a causa di una metatarsalgia ...

PIOLI: HO INCONTRATO DDV
 
PIOLI: HO INCONTRATO DDV
´Voglio una partita attenta e decisa´

Vigilia di Fiorentina-Udinese e, come di consueto, Stefano Pioli prende la parola in conferenza s ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.