Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 21 Maggio 2018 - ore 10:58
 
TELLO ALL´ULTIMO RESPIRO
TELLO ALL´ULTIMO RESPIRO
La Fiorentina espugna Pescara in rimonta

La Fiorentina scende in campo a Pescara con una formazione pesantemente rimaneggiata a causa di infortuni e squalifiche. 

In porta va Sportiello, davanti a lui Tomovic, De Maio e Sanchez, che viene spostato addirittura sulla sinistra. A centrocampo Tello, Maxi Olivera, Vecino e Badelj, dietro a Babacar si posizionano Ilicic e Borja Valero.

La difesa viola mostra subito tutti i suoi problemi beccando un contropiede al 5 minuto che solo per un soffio Zampano non intercetta.

Al 10´ la prima occasione viola è di Tello che si libera in area e con il sinistro sfiora il palo. Poi tocca a Vecino di testa, ma anche lui non trova lo specchio della porta.

Trova la porta e il gol invece il Pescara che al 15´ con un altro contropiede libera Caprari, che segna. Altra dormita difensiva degli uomini di Sousa.

Quello che stupisce dopo il gol subito è l´assoluta mancanza di reazione della Fiorentina, che continua con il possesso palla sterile e con lo stucchevole gioco a centrocampo mai incisivo.

Nel secondo tempo invece i viola tornano in campo con maggiore convinzione, complice anche la sostituzione di Tomovic con Chiesa. Ed è proprio il talentino viola a suonare la carica con un tiro da fuori che finisce di poco alto.

Al 9´ Ilicic su punizione prende l´ennesimo palo della stagione, sul rimbalzo del pallone Babacar segna, ma il senegalese è in fuorigioco.

La Fiorentina sblocca la sua gara con Tello, oggi nettamente il migliore in campo, che dal limite dell´area fa partire un tiro a giro che si infila sotto l´incrocio dei pali.

I viola continuano a spingere, ma la scarsa vena di Ilicic e Vecino, nonchè i pochi palloni giocati da Babacar, non permettono di concretizzare l´incredibile mole di gioco prodotta.

All´ultimo minuto di recupero ci pensa ancora Tello con un tiro cross che sorprende Bizzarri e, senza che nessuno intervenga, si infila in rete.

La Fiorentina strappa i tre punti al Pescara all´ultimo respiro, soffrendo troppo contro il fanalino di coda della classifica, ma ottenendo un risultato importantissimo, che permette ai viola di tornare a pensare alla zona Europa League distante solo tre punti.

Sara Aldobrandi


01/02/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
 
PIOLI: LA SQUADRA SARA´ MIGLIORATA
Veretout la sorpresa della stagione

Pioli parla in sala stampa, illustrando non solo la gara di domani a San Siro contro il Milan, ma ...

TRE GIORNATE A VERETOUT
 
TRE GIORNATE A VERETOUT
Squalificato anche Montolivo

Niente Milan-Fiorentina per Veretout (si sapeva dopo il rosso diretto di domenica scorsa), e nien ...

IL CAGLIARI OMAGGIA ASTORI
 
IL CAGLIARI OMAGGIA ASTORI
Una maglia con il suo nome e un cuore rossoblu

Dopo l´arrivo all´Aeroporto di Pisa, il Cagliari ha portato, ieri pomeriggio, il suo ...

13 MILA PER LA DEEJAY TEN
 
13 MILA PER LA DEEJAY TEN
Ricordo di Davide Astori

Questa mattina si sono ritrovati in 13 mila alla partenza della Deejay Ten alcuni vestiti di azzu ...

FIORENTINA-CAGLIARI 0-1
 
FIORENTINA-CAGLIARI 0-1
Pioli e Veretout espulsi

La partita tra Fiorentina e Cagliari al Franchi comincia nel ricordo di Davide Astori, con i due ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.