Firenze in diretta
Firenze, Domenica 20 Agosto 2017 - ore 21:10
 
PERSEGUITA LA PROFESSORESSA
PERSEGUITA LA PROFESSORESSA
Arrestato due volte in pochi giorni

Un cinquantatreenne macedone è stato arrestato per due volte in pochi giorni con l´accusa di stalking ai danni di una professoressa.

L´uomo si era appostato davanti alla scuola media dove la donna lavora per cercare di incontrarla. A dare l´allarme sono stati i colleghi della vittima, che appena lo hanno visto al cancello, hanno avvisato la polizia.

Il macedone, prima di ieri, era stato arrestato il 25 gennaio. Dopo il primo arresto è finito a Sollicciano e il giudice gli ha vietato di avvicinarsi a meno di 300 metri dalla sua vittima. Ma evidentemente questo provvedimento non è servito e ieri è stato necessario un nuovo intervento della polizia.

Sara Aldobrandi


01/02/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ALLE 15 I FUNERALI DI NICCOLO´ CIATTI
 
ALLE 15 I FUNERALI DI NICCOLO´ CIATTI
La procura di Roma ha aperto un´inchiesta sulla sua morte

La salma di Niccolò Ciatti è rientrata in Italia ieri sera alle 21, con un volo di ...

MIGLIAIA AL FUNERALE DI NICCOLO´
 
MIGLIAIA AL FUNERALE DI NICCOLO´
Indagine romana, la salma esaminata con il body scanner

Scandicci ha dato l´ultimo saluto a Niccolò Ciatti, ucciso in una discoteca di Llore ...

GUIDA SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE
 
GUIDA SENZA PATENTE E ASSICURAZIONE
Inseguimento sui viali

Una brasiliana trentacinquenne è stata denunciata perchè guidava senza patente, in ...

COMITATO PER LA SICUREZZA PUBBLICA
 
COMITATO PER LA SICUREZZA PUBBLICA
Controlli agli accessi della ztl e zone pedonali

Si è tenuto oggi, come richiesto dal Ministro dell´Interno, il Comitato provinciale ...

ALBANESE SOCIALMENTE PERICOLOSO
 
ALBANESE SOCIALMENTE PERICOLOSO
Catturato a Scarperia e rimpatriato

Ieri mattina i Carabinieri hanno rintracciato un ventisettenne albanese, irregolare sul territori ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.