Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 13 Dicembre 2017 - ore 17:49
 
IL MUSEO DELL´OPERA DEL DUOMO
IL MUSEO DELL´OPERA DEL DUOMO
E´ la migliore esperienza di visita culturale

Il Museo dell’Opera del Duomo offre la migliore esperienza di visita culturale a Firenze. Il risultato eclatante emerge da una ricerca condotta da Sociometrica per conto dell’Opera di Santa Maria del Fiore, che per la prima volta ha preso in esame il sentiment, ovvero il giudizio, la valutazione dell’esperienza della visita. La ricerca ha analizzato semanticamente oltre 14 mila commenti, in lingua inglese, pubblicati sui social media da turisti stranieri che hanno visitato Firenze, tra ottobre e dicembre 2016. Sotto la lente di ingrandimento dieci tra le principali attrazioni di Firenze: Il Museo dell’Opera del Duomo e gli altri monumenti del Grande Museo del Duomo (Battistero, Cupola del Brunelleschi, Cattedrale e Campanile di Giotto), la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia, il Complesso di Boboli, Palazzo Pitti e le Cappelle Medicee.

Grazie all’analisi semantica i testi sono stati indicizzati, classificati e su questa base è stato estratto e calcolato il sentiment riferito a ciascun singolo museo con una scala da 0 a 100.

Il Museo dell’Opera del Duomo ha raggiunto il punteggio maggiore con 90 punti su 100. Questo a significare che la sua visita offre le maggiori emozioni, che vanno dalla sorpresa alla bellezza, dal valore alla sensazione di magnificenza, senza le difficoltà anche d’ordine pratico che talvolta accompagnano le visite nei luoghi più celebri. Ottimi anche i giudizi per gli altri musei fiorentini. Al secondo posto troviamo il Battistero con 89 punti, al terzo posto la Galleria dell’Accademia e la Cupola del Brunelleschi con 88. Seguono, con 87 punti, il Complesso di Boboli, Palazzo Pitti e la Cattedrale di Firenze. Le Cappelle Medicee ottengono 86 punti, mentre il Campanile di Giotto 84 (su cui pesa la conformazione architettonica che rende la visita più faticosa della media). Infine, la Galleria degli Uffizi con un punteggio di 83 su 100, su cui incidono fenomeni critici di contesto extra-museale. “Nel complesso Firenze - scrive sul report Sociometrica - si delinea come la città che riserva la migliore esperienza di visita culturale, perché la media del sentiment, espresso verso le sue dieci maggiori attrazioni, è di 87 punti su 100. In analoghe ricerche, che hanno preso in esame altre città e i principali musei italiani, il grado di soddisfazione è stato inferiore a quello registrato a Firenze”.

Nel caso del Museo dell’Opera, e in varia misura anche per gli altri musei, i dieci concetti più usati sono stati: beautiful, worth, good, amazing, enjoy, interesting, nice, unique, best e wonderful. Tra i termini negativi troviamo principalmente: “affollamento” e “tempi d’attesa”. Un caso a se è quello della Galleria degli Uffizi che ha il maggior numero di citazioni in assoluto ed è l’attrazione di cui si parla di più a Firenze dopo il David. Molti sono i termini positivi, anzi entusiastici, ma numerosi sono anche quelli critici, tanto che il punteggio si ferma a 83 punti su 100. Non si tratta di critiche rivolte al Museo, ma piuttosto a quello che vi ruota attorno e che, influenza la qualità e la percezione dell’esperienza della visita.

Per quanto concerne i visitatori dei musei fiorentini in cima alla classifica è La Galleria degli Uffizi che ha superato nel 2016 la soglia di 2 milioni (2.010.631), un numero comprensivo dei biglietti gratuiti che sono stati 420 mila. Se andiamo a considerare il numero degli ingressi del 2015, escludendo i gratuiti, la Galleria degli Uffizi ha totalizzato 1 milione e 554, al secondo posto troviamo il Grande Museo del Duomo con 1 milione e 373 mila (solo 181 mila in meno degli Uffizi) e al terzo posto la Galleria dell’Accademia con 1 milione e 129 mila. A seguire: il circuito museale di Boboli con 579 mila ingressi, la Galleria Palatina e Palazzo Pitti con 248 mila, le Cappelle Medicee con 221 mila.


01/02/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NANO CAMPEGGI IN MOSTRA
 
NANO CAMPEGGI IN MOSTRA
A Palazzo Vecchio dal 6 dicembre al 6 gennaio

La mostra antologica Silvano Campeggi “Nano”- Tra divi e diavoli, promossa dall&rsquo ...

OPERE D´ARTE DA TOCCARE
 
OPERE D´ARTE DA TOCCARE
Inaugurato il percorso sensoriale agli Uffizi

Opere d´arte da "toccare". In occasione della "Giornata internazionale dei diritti delle pe ...

RESTAURATO IL ´COMODO DI COSIMO´
 
RESTAURATO IL ´COMODO DI COSIMO´
La ´Spa´ medicea di Palazzo Vecchio

E’ stato restaurato il ‘Comodo di Cosimo’ di Palazzo Vecchio, un ambiente che o ...

NATALE AL MUSEO DI SANTA MARIA NUOVA
 
NATALE AL MUSEO DI SANTA MARIA NUOVA
Il 16 dicembre apertura straordinaria

Il 16 dicembre torna l’appuntamento di Natale della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus con ...

LO STATO COMPRA IL MUSEO GINORI
 
LO STATO COMPRA IL MUSEO GINORI
L´annuncio del ministro Franceschini

Finalmente è arrivata la notizia tanto attesa: l´acquisto da parte del Ministero de ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.