Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 27 Marzo 2017 - ore 18:30
 
SOUSA: SERVE CONCRETEZZA
SOUSA: SERVE CONCRETEZZA
Kalinic in dubbio, Chiesa è disponibile

Paulo Sousa parla in sala stampa prima del recupero di campionato che la Fiorentina giocherà domani sera alle 20,45 a Pescara.

Che partita si aspetta? ´E´ sempre importante conquistare i tre punti. Lavoriamo per vincere, ma per farlo dobbiamo essere al meglio. Tirare fuori tutta la qualità che abbiamo.´

Gioca Sportiello? ´Tatarusanu non si è allenato quindi, se continua così anche oggi, giocherà Sportiello.´

Saponara? ´Saponara è tecnicamente evoluto. Può giocare sia al centro che nelle corsie laterali, ha buoni tempi di inserimento. Ancora non è in condizioni di allenarsi, poi cercheremo di farlo integrare il più in fretta possibile. Utilizzando le sue caratteristiche nelle dinamiche del nostro gioco.´

Kalinic e Chiesa come stanno? ´Kalinic ha avuto un problema contro la Juve e nelle partita con il Genoa ha sofferto tantissimo e ha dolore al ginocchio quindi vediamo quanto si allenerà oggi. Chiesa ha una distorsione, ed è solo una questione di sopportare il dolore, ma sta recuperando e per domani può aiutarci a vincere.´

Rischi della gara di domani? ´Il rischio è non vincere. La prima parte della stagione mi è piaciuta la proposta di calcio del mio collega. Hanno avuto problemi difensivi ma hanno creato una buona qualità di gioco, senza conseguire vittorie. Dobbiamo essere forti difensivamente perchè loro ci crearanno difficoltà quando giocano. Noi dobbiamo puntare sui loro problemi difensivi. Con il Chievo abbiamo creato meno e realizzato tanto. Dobbiamo essere concreti.´

Corvino crede a un piazzamento europeo? ´L´obiettivo è vincere tutte le partite. Dobbiamo avere questa mentalità.´

Quale squadra si è rinforzata di più? ´Dall´inizio ho detto le squadre che competono per l´alta classifica. Noi cerchiamo di essere competitivi, ma loro hanno qualità. Mi concentro sul fatto che non stanno volando e io devo migliorare la squadra per vincere.´

Che difesa domani? ´La difesa deve essere fatta da tutta la squadra. Non riusciamo ad avere un blocco alto per tutti i 90 minuti, ma più lo facciamo e meno problemi avremo. Tutti i giocatori devono collaborare, alcuni sono meno adatti, ma cercano comunque di farlo.´

Difficile migliorare la difesa della Fiorentina, anche per la filosofia di gioco? ´Cerco di analizzare la nostra rosa e mettere a frutto le caratteristiche dei giocatori che abbiamo. Loro sanno quale è la mia idea e poi tocca alla società prendere le decisioni. Io alleno i giocatori che abbiamo. Noi siamo una squadra propositiva e di conseguenza dobbiamo essere molto più concreti. Tutto il resto è lavoro.´

Quest´anno sono arrivati pochi giocatori, ma migliori dell´anno scorso, ha dato indicazioni in tal senso? ´Io ho detto i ruoli che servivano per migliorare poi è la società che prende le decisioni. Non mi manca nulla siamo più di undici.´

Sara Aldobrandi


31/01/17

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NIENTE AZZURRO PER BERNARDESCHI
 
NIENTE AZZURRO PER BERNARDESCHI
Chiesa alla prima convocazione in Under 21

Per un sogno che si realizza, quello di Chiesa, un risveglio amaro, quello di Bernardeschi, che n ...

CROTONE AFFONDATO ALL´ULTIMO MINUTO
 
CROTONE AFFONDATO ALL´ULTIMO MINUTO
Kalinic risolve la partita al 90´

La Fiorentina passa a Crotone segnando allo scadere proprio come era successo domenica scorsa in ...

SOUSA: ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI
 
SOUSA: ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI
Potevamo concretizzare prima

Paulo Sousa commenta la vittoria contro il Crotone conquistata all´ultimo tuffo grazie a un ...

CORVINO, GONZALO E SOUSA
 
CORVINO, GONZALO E SOUSA
Restiamo uniti fino alla fine

E´ soprattutto nei momenti difficili che l´unione fa la forza e per dare una rapprese ...

ULTRA TRAIL MUGELLO 
 
ULTRA TRAIL MUGELLO 
Torna il 30 aprile la corsa tra la natura

Torna domenica 30 aprile l’Ultra Trail Mugello, la gara 100% natura che quest’anno to ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.